Lunedý 18 Gennaio11:18:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo. due cittadini donano alla città prezioso bassorilievo

E' un'opera del ceramista Guido Baldini: sarà visibile a tutti nel municipio

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:54 - 26 Novembre 2020 Il bassorilievo donato Il bassorilievo donato.


Santarcangelo ha ricevuto in dono un bassorilievo dell’artista e ceramista riminese Guido Baldini: negli scorsi giorni la Giunta comunale ha infatti accettato la donazione di due cittadini santarcangiolesi, Bruno Migani e Mirella Pizzioli, che hanno deciso di devolvere all’Amministrazione comunale la preziosa opera.

Nel dettaglio, si tratta di un bassorilievo di 3,5 metri di lunghezza per 60 centimetri di larghezza raffigurante una scena di butteri a cavallo. L’artista, Guido Baldini, è stato un pittore, scultore, caricaturista e medaglista, particolarmente rinomato per i suoi lavori con la ceramica che nel 2003 sono stati anche oggetto di una mostra al Museo della città di Rimini.

Il bassorilievo acquisito gratuitamente dall’Amministrazione comunale verrà installato all’interno del municipio, in uno spazio visibile al pubblico e che ne esalti il valore artistico. “Ringrazio a nome dell’Amministrazione comunale i signori Migani e Pizzioli – afferma il vicesindaco Pamela Fussi – il cui gesto valorizza l’arte del ceramista, un’antica tradizione del territorio che a Santarcangelo è stata portata avanti principalmente da Lucio Bernardi, e dall’altro ne diffonde la conoscenza grazie a un’arte pubblica e libera”.