Sabato 23 Gennaio12:01:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Eroina nascosta in auto e nelle scarpe: in manette un 64enne e un 48enne

Fermati per accertamenti, in via Tolemaide, sono stati trovati in possesso di oltre 316 grammi di eroina

Cronaca Rimini | 14:11 - 24 Novembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.



La Polizia di Rimini ha arrestato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio in concorso, un 64enne milanese incensurato e un 48enne magrebino, irregolare sul territorio italiano e con una pregressa condanna nel 2017 e una denuncia del 2018 per lo stesso reato. Gli inquirenti avevano messo da tempo nel mirino le attività del 64enne, residente a San Marino, sospettato di spacciare droga a Rimini. Ieri (lunedì 23 novembre) l'uomo è stato sorpreso in compagnia del magrebino: insieme percorrevano in auto la Strada Statale 16 in direzione Rimini. Fermati per accertamenti, in via Tolemaide, sono stati trovati in possesso di oltre 316 grammi di eroina divisa in tre panetti, nascosti in auto, e due involucri, che il magrebino nascondeva nelle scarpe.

< Articolo precedente Articolo successivo >