Marted́ 26 Gennaio03:55:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vietate le visite tra fidanzati non conviventi dal riminese a San Marino e viceversa

La precisazione arriva dalla Prefettura di Rimini

Attualità Rimini | 10:54 - 25 Novembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Cittadini e cittadine riminesi non possono sportarsi a San Marino per raggiungere l'abitazione o la residenza di una persona sammarinese con la quale vi è una comprovata e stabile relazione affetiva. Vale anche, ovviamente, il viceversa. Questo nonostante la recente pubblicazione di linee guida da parte del governo sammarinese (che ha precisato però che le misure fossero in costante aggiornamento), che avevano aperto all'ipotesi contraria. La precisazione arriva dalla Prefettura di Rimini che richiama l'art. 2 comma 4 lettera b dell'ultimo dpcm: gli spostamenti fuori dal comune di residenza sono giustificabili solo "per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute,
per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili". Nel riminese, zona arancione, non è possibile effettuare visite ai fidanzati e alle fidanzate a meno che essi ed esse si trovino nello stesso comune. 

< Articolo precedente Articolo successivo >