Sabato 05 Dicembre16:33:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Decreti Rilancio e Agosto, in arrivo altre oltre 838 mila euro ai Comuni del Riminese

L'annuncio è del senatore Marco Croatti: serviranno per contenere gli effetti della pandemia

Attualità Rimini | 15:55 - 21 Novembre 2020 Il senatore 5 Stelle Marco Croatti Il senatore 5 Stelle Marco Croatti.


Nei prossimi giorni ai Comuni italiani arriveranno circa 500 milioni di euro, si tratta di un'altra tranche delle risorse stanziate con i decreti Rilancio e Agosto per far fronte al calo di entrate derivanti dalle misure di contenimento della pandemia. Dopo i circa 6 miliardi già distribuiti nei mesi scorsi, questi 500 milioni sono destinati alla spesa sociale ed al trasporto scolastico di comuni e Province. L'utilizzo dei fondi dipenderà dalla situazione dei singoli Comuni, che in base alle loro esigenze finanzieranno gli interventi più necessari alla singola realtà locale.

Come annunciato dal senatore 5 Stelle Marco Croatti ai Comuni della provincia di Rimini andranno oltre 838 mila euro, nel Comune capoluogo la cifra più sostanziosa, 346 mila euro. “Aiutare e supportare i Comuni, non solo in questa fase delicata dell'emergenza sanitaria, vuol dire garantire i servizi essenziali ai cittadini e contribuire a migliorare la qualità della vita di tutti noi. Per questo gli aiuti e gli sgravi alle imprese non devono penalizzare gli enti locali e pesare sui bilanci comunali”. Conclude Croatti.
 

Questo il dettaglio della ripartizione dei ristorni per i comuni della Provincia di Rimini legati alle voci “maggiore spesa sociale” e “maggiore spesa per servizi connessi al trasporto scolastico” sostenuti in questa fase di emergenza:
 

Rimini 346.570,62 euro
Bellaria- Igea Marina 85.415,96 euro
Casteldelci 4.408,57 euro
Cattolica 31.043,65 euro
Coriano 10.470,34 euro
Gemmano 2.387,97 euro
Maiolo 6.429,16 euro
Misano Adriatico 20.757,00 euro
Mondaino 15.246,29 euro
Montefiore Conca 10.654,03 euro
Montegridolfo 8.266,06 euro 
Montescudo-Montecolombo 42.432.45 euro 
Morciano di Romagna 2.755,35 euro
Novafeltria 23.328,66 euro 
Pennabilli 33.064,24 euro
Poggio Torriana 34.166,38 euro
Riccione 7.859,30 euro
Saludecio 21.675,45 euro
San Clemente 4.408,57 euro 
San Giovanni in Marignano 53.086,48 euro
San Leo 15.981,05 euro
Sant’Agata Feltria 11.388,79 euro
Santarcangelo di Romagna 23.144,97 euro
Talamello 12.123,56 euro
Verucchio 13.960,46 euro