Luned́ 30 Novembre18:26:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: scende indice di trasmissibilità. Emilia Romagna verso la zona gialla

Lo conferma l'assessore Donini: "Ma non dobbiamo abbassare la guardia"

Attualità Rimini | 07:27 - 21 Novembre 2020 Piazza Cavour di Rimini Piazza Cavour di Rimini.

L'indice di trasmissibilità RT calcolato sui casi sintomatici in Italia è dell'1,18, in Emilia Romagna leggermente inferiore, 1,14. Nel dettaglio, si riscontrano valori medi di Rt tra 1 e 1,25 nella maggior parte delle Regioni-Province autonome italiane; da questa settimana in alcune  il valore di Rt stimato è inferiore a 1. Lo evidenzia il monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute. Nel monitoraggio della scorsa settimana si rilevava un indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici pari a 1,43.  L'obiettivo del governo è riportare, dove possibile, le regioni in zone gialle a dicembre, con un allentamento delle misure restrittive attualmente in vigore anche nel nostro territorio, zona arancione. Significa, in zona gialla, poter tornare in ristoranti e bar (fino alle 18) e fare shopping in comuni diversi da quello di residenza\domicilio.  "Se questi dati dovessero essere confermati la prossima settimana, l'Emilia Romagna potrebbe tornare in zona gialla. Ma questo non ci deve far abbassare la guardia", ha spiegato l'assessore regionale alla sanità Raffaele Donini. A Rimini i contagi sono scesi sotto quota 200 (+109 ieri), con una prevalenza di asintomatici - 63 contro 46 - , e sono in calo di un'unità i ricoveri in terapia intensiva.