Sabato 28 Novembre09:06:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scatena il panico nel condominio: urla e lancio di limoni contro il vicino

Denunciato un 69enne italiano per getto pericoloso di cose

Cronaca Rimini | 14:23 - 14 Novembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Momenti di concitazione ieri pomeriggio (venerdì 13 novembre) in un condominio di via Lupo a Rimini. Protagonista della vicenda un 69enne italiano, che intorno alle 13 ha iniziato a urlare. Ma dopo circa un'ora, non si era ancora calmato: così un altro condomino, che pur conosceva bene l'uomo dal temperamento focoso e spesso aggressivo verbalmente, lo ha invitato a fare basta. Il 69enne si è però indispettito e si è portato sul balcone della propria abitazione, chiamando l'altro condomino. Quando questi si è affacciato, gli ha tirato contro dei limoni, colpendolo alla nuca. E' così intervenuta la Polizia, che ha riportato, con fatica, il 69enne alla calma. Quest'ultimo è stato denunciato per getto pericoloso di cose.