Luned́ 30 Novembre03:41:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: c'è una bozza di piano per l'organizzazione delle vaccinazioni

Natale con allentamento delle restrizioni, il Consiglio Superiore della Sanità frena

Attualità Nazionale | 13:07 - 14 Novembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.


C'è una bozza di piano per l'organizzazione della vaccinazione anti Covid-19: lo ha detto Gianni Rezza, Direttore Generale della prevenzione presso il Ministero della Salute e dirigente di ricerca dell'Istituto Superiore di Sanità, nel corso di una conferenza stampa. Nel dettaglio, sul piano di prevenzione del vaccino contro il Covid, c'è un gruppo coordinato dalla direzione Prevenzione che ha fatto una bozza di piano, da perfezionarsi anche con una riflessione con le regioni. Nei prossimi giorni il ministro ne darà conoscenza. Per quanto riguarda l'organizzazione e la logistica se ne occupa il commissario Arcuri. 

LOCATELLI (CSS): A NATALE MISURE PER EVITARE CONTAGI Oggi (sabato 14 novembre) la stampa nazionale ha rilanciato su possibili allentamenti delle misure emergenziali in previsione del Natale: si parla anche della possibile rimozione del coprifuoco serale e notturno. Invita però alla massima prudenza il presidente del Css Franco Locatelli: «L'auspicio è di arrivarci con l'Rt piu basso possibile ma non possiamo poi pensare di fare eccezioni in quel periodo dando luogo ai festeggiamenti cui eravamo abituati. Andranno tenute presenti tutte le misure per non vanificare gli sforzi che stiamo facendo e faremo fino al periodo natalizio».