Mercoledý 25 Novembre12:28:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid, assessore regionale: "Non smettiamo lotta, istituzioni ci sono"

"Non gliela daremo vinta a questo virus"

Attualità Emilia Romagna | 18:29 - 13 Novembre 2020 L'assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini durante la diretta facebook L'assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini durante la diretta facebook.

"Noi non smetteremo di lottare. Le istituzioni ci sono, sono con voi, condividono le vostre battaglie. Non gliela daremo vinta a questo virus". Lo ha detto, intervenendo in diretta Facebook, l'assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini. "Abbiamo assunto 5.000 professionisti - ha osservato - che vogliamo stabilizzare; abbiamo decuplicato i tamponi passando a 20.000 al giorno, abbiamo consentito alle farmacie di fare i test sierologici a 191.000 cittadini e scoperto decine di persone asintomatiche, possibili focolai in meno". Inoltre, ha proseguito, Donini, "lunedì, la Giunta delibererà un accordo con i medici di medicina generale così che possano avere gli strumenti, da dare ai loro pazienti e possano testare con tampone rapido" e si delibererà di affidare tamponi rapidi a strutture private accreditate" perchè diventino punti di riferimento per le "aziende e i datori di lavoro" di modo che "non vadano ad appesantire il lavoro della sanità pubblica. Metteremo in campo tutte le nostre forze - ha concluso Donini - anche più di quanto fatto" fino ad ora.