Giovedý 26 Novembre19:18:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A San Marino attivato il Covid team territoriale per seguire pazienti a domicilio

Obiettivo ridurre al minimo i ricoveri in ospedale, per non affaticare il sistema sanitario della repubblica

Attualità Repubblica San Marino | 10:19 - 13 Novembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Da venerdì 13 novembre è operativo il Covid territoriale creato dall’Istituto per la sicurezza sociale (Iss) per seguire i pazienti positivi al virus Sars-CoV-2 al loro domicilio, con l’obiettivo di ridurre al minimo indispensabile l’ospedalizzazione dei malati, garantendo loro la necessaria continuità assistenziale presso le proprie abitazioni. Il tutto resterà operativo sino a fine emergenza sanitaria.

Il gruppo, che avrà la sua sede cabina di regia in ospedale, è coordinato da Pierluigi Arcangeli, che già durante la prima ondata epidemica si era distinto per la gestione dei pazienti Covid in trattamento domiciliare ed è composto anche da Francesca Nicolini ed Eleonora Comellini e da sanitari – medici e infermieri – dell’ospedale.

Gli assistiti in carico ai due medici di medicina generale verranno seguiti dai colleghi medici del Centro salute di riferimento, per fornire, seppur in una situazione estremamente complessa, tutto il supporto e cure necessarie.

Si chiede alla cittadinanza di utilizzare i servizi con la necessaria ragionevolezza e solo in casi di effettiva necessità, scusandoci anticipatamente per i disagi che eventualmente potrebbero verificarsi e certi della condivisione di intenti che dovrà accompagnare i cittadini e l’Istituto nei prossimi difficili mesi.