Sabato 05 Dicembre16:06:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Via Serpieri a Rimini teatro di degrado, autori ragazzini incivili e senza mascherina

La segnalazione è di cittadini e commercianti della zona adiacente a corso d'Augusto

Attualità Rimini | 08:13 - 13 Novembre 2020 Via Serpieri a Rimini teatro di degrado, autori ragazzini incivili e senza mascherina

I commercianti di Via Serpieri a Rimini segnalano degrado e mancanza di senso civico da parte di gruppi di ragazzi che rigorosamente senza mascherina, dopo aver acquistato generi vari, come patatine bibite ed altro, lasciano rifiuti di ogni genere sui gradini della chiesa di santa Croce e in strada, a pochi passi dal corso d'Augusto.

Sono in corso esposti in Comune e sono state attivate le forze dell'ordine, in quanto essendo una via laterale secondaria dove «neppure i potenziali clienti sono incentivati a passeggiarvi, visto che è presidiata da soggetti privi di ogni rispetto e che ignorano ogni forma di protezione personale, specialmente in questa grave situazione sanitaria».