Venerd́ 27 Novembre04:50:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La proposta: Talassoterapico, Palas ed ex caserma Giulio Cesare per tamponi rapidi e ricoveri

Le richieste presentate da Nicola Marcello (Fratelli d’Italia) in un’interrogazione consiliare

Attualità Rimini | 16:49 - 12 Novembre 2020 Nicola Marcello Nicola Marcello.

Nicola Marcello, consigliere di Fratelli d'Italia, ha presentato un'interrogazione alla giunta comunale di Rimini, chiedendo di allestire l'ex caserma Giulio Cesare e il Palas come luoghi di ricovero nel caso in cui fosse necessario reperire spazi per i pazienti affetti da Covid, con l'ospedale Infermi a rischio saturazione. Inoltre il consigliere chiede di trasformare il centro Talassoterapico di Miramare in una nuova struttura "drive through" per i tamponi. "In questo modo si creerebbe nella Città sia più  potenziale per i tamponi naso-faringei che per eventuali attività di ricovero, dopo aver esaurito tutte le capacità sanitarie pubbliche e private che questa Asl sta già utilizzando ed approntando", spiega nell'interrogazione Marcello.