Giovedý 03 Dicembre07:35:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bonaccini a confronto con i sindaci: 'Nuove limitazioni anti assembramenti". Arrivano nuove misure

Videoconferenza questa sera (martedì 10 novembre) e domani (mercoledì 11 novembre) una nuova ordinanza

Attualità Rimini | 15:05 - 10 Novembre 2020 Stefano Bonaccini Stefano Bonaccini.

L'Emilia Romagna è regione classificata come "gialla", ma si valutano interventi restrittivi per evitare situazioni che possano generare assembramenti. Lo annuncia il governatore Stefano Bonaccini, che questa sera (martedì 10 novembre) sentirà in videoconferenza i sindaci dei comuni capoluogo, compreso Andrea Gnassi per Rimini, e i presidenti di Provincia, compreso Riziero Santi. "Stiamo valutando di assumere nuove misure per evitare gli assembramenti che si continuano a vedere nelle città e non solo, basti pensare all'ultimo fine settimana", spiega Bonaccini. Domani (mercoledì 11 novembre) verrà dunque fermata una nuova ordinanza che sarà condivisa con altre regioni in fascia gialla: Bonaccini è già d'accordo con il governatore del Veneto Zaia e Fedriga, governatore del Friuli Venezia Giulia.