Marted́ 24 Novembre15:46:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: V commissione dà via libera al bilancio consolidato 2019

L'assessore Brasini: "Solidità storicizzata del bilancio del nostro Comune"

Attualità Rimini | 14:05 - 10 Novembre 2020 Palazzo Garampi, sede del municipio di Rimini Palazzo Garampi, sede del municipio di Rimini.

Parere favorevole questa mattina (martedì 10 novembre) in V commissione consigliare al Bilancio consolidato 2019 del Comune di Rimini, l’atto che consente di avere un quadro economico complessivo dell’attività svolta dall’Ente attraverso le proprie articolazioni organizzative, i suoi enti strumentali e le sue società controllate e partecipate e rappresenta uno strumento per programmare, gestire e controllare enti e società che fanno capo all’amministrazione pubblica. Si tratta quindi di una presa d'atto dei risultati di bilancio conseguiti nel 2019 dalla capogruppo Comune di Rimini, consolidati con i risultati economici degli enti partecipati che compongono il Gruppo Amministrazione Pubblica composto da Rimini Holding S.p.a (Amir, Amir Onoranze Funebri, Anthea, Centro Agro Alimentare Riminese, Rimini Reservation in liquidazione), Romagna Acque-Società delle Fonti A.S.P Valloni Marecchia, A.C.E.R., Fondazione ERT - Emilia Romagna Teatro, ATER Ass. Teatrale Emilia-Romagna, P.M.R., A.M.R, Lepida, Rimini Congressi, Start Romagna. Il risultato consolidato di esercizio 2019 del Gruppo Comune è pari a 5.640.057 euro, mentre il patrimonio netto consolidato è di 1.104.046.907 euro. «I dati di una solidità ormai storicizzata del bilancio del Comune - commenta l’assessore al Bilancio Gian Luca Brasini - trovano quindi conferma anche nei numeri espressi dagli organismi partecipati».