Lunedý 30 Novembre20:32:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino resta "aperta" grazie ai controlli più facili: locali fruibili anche dopo le 18

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, dalla riunione fra i responsabili della sicurezza è uscita una scelta condivisa

Attualità Repubblica San Marino | 11:35 - 10 Novembre 2020 Il centro commerciale Atlante di San Marino Il centro commerciale Atlante di San Marino.

Dopo le polemiche, le incursioni, le retate dei giorni scorsi per l'evidente disparità con la situazione italiana, la Repubblica di San Marino ha scelto di restare coerente con se stessa e di lasciare che i locali stiano aperti anche dopo le 18, al contrario di quanto avviene nel nostro Paese dal 3 novembre con l'emanazione dell'ultimo decreto anti-Covid19. Il resoconto dell'incontro avvenuto lunedì pomeriggio tra i responsabili della sicurezza del Titano e della provincia di Rimini è raccontato dalla stampa locale in edicola martedì mattina.

A San Marino anche i centri commerciali sono aperti mentre in tutta Italia devono chiudere nei giorni festivi e prefestivi, salvo qualche eccezione legata ai codici Ateco. I rappresentanti del Governo sammarinese hanno motivato la scelta di continuare a tenere aperti i locali considerando che non ci sono situazioni di assembramento grazie alla possibilità di controlli capillari. Seguirà nella giornata di martedì una riunione del Comitato per la sicurezza pubblica in provincia di Rimini, oltre che una conferenza stampa di aggiornamento da parte della Repubblichina.