Mercoledý 25 Novembre18:17:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

MotoGP, nel 2021 il riminese Enea Bastianini in gara nel Mondiale con la Ducati Desmodieci GP

Farà coppia con Luca Marini: il team sarà Esponsorama Racing. 'Da sempre un fan della Rossa di Borgo Panigale'

Sport Rimini | 21:12 - 07 Novembre 2020 Il secondo da destra è Enea Bastianini con lo staff (foto da pag fb di Bastianini) Il secondo da destra è Enea Bastianini con lo staff (foto da pag fb di Bastianini).

La notizia era nell'ari da giorni, da oggi è ufficiale. Ne 2021 il pilota riminese Enea Bastianini e Luca Marini saliranno in sella alle Ducati Desmosedici GP affidate al team di Andorra Esponsorama Racing, l'attuale Avintia, partecipando al mondiale MotoGp. Si tratta di piloti di punta di Moto2 che sono in lotta per il titolo Mondiale. Entrambi debutteranno nella classe regina nel team di Andorra supportati dalla Casa di Borgo Panigale.

Nonostante il contratto con la squadra anche per il 2021, il campione del mondo Moto2 del 2014 dovrà trovare un'altra sella per la prossima stagione, presumibilmente lontano dalla MotoGP e, probabilmente, all'interno del paddock della Superbike.“Ringrazio di cuore la Ducati per l'opportunità – esclama Bastianini  - per me è una opportunità che si avvera. Sono contento di poter gareggiare in MotoGp con Ducati, di cui sono un grande fan sin dai tempi in cui correva il mio idolo Casey Stoner. Sarà un passo importante che mi spingerà a crescere molto, e vorrei poter fare questo salto da Campione del Mondo Moto2, anche se ovviamente non sarà facile. Desidero ringraziare la mia famiglia per tutto il sostegno che mi ha dato fin da bambino, e il mio manager Carlo Pernat. Ringrazio anche Ducati e il team Esponsorama Racing per la fiducia che hanno riposto in me: cercherò di non deluderli". Bastianini prenderà il posto di Johann Zarco: il francese è destinato a scalare posizioni nella Casa di Borgo Panigale passando al team ufficiale o a quello Pramac.

Riminese, classe '97 Bastianini ha compiuto nel 2019 il salto alla Moto2 ottenendo il suo primo podio a Brno, in Repubblica Ceca. Nella stagione attuale, al suo secondo anno nella classe intermedia, Bastianini ha finora totalizzato tre vittorie e sette podi ed è in lotta per il titolo iridato: occupa infatti la seconda posizione in classifica generale a soli 7 punti dal leader del campionato.

Per Luca Marini si tratta di un sogno che diventa realtà, visto che correrà insieme al fratello Valentino Rossi almeno per un anno, visto che il campione di Tavullia gareggerà con la Yamaha del team Petronas SRT.Sempre rimanendo in casa Sky Racing Team VR46, Marco Bezzecchi dividerà il box con Celestino Vietti Ramus in Moto2.