Mercoledý 25 Novembre17:14:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Montefiore Conca: sinergia con Ravenna per la promozione turistica

Visita dell'assessore ravennate Roberto Fagnani: "La rocca di Montefiore offre un panorama unico"

Turismo Montefiore Conca | 13:06 - 07 Novembre 2020 Un momento dell'incontro Un momento dell'incontro.


La promozione turistica corre lungo l'asse Montefiore – Ravenna. Nei giorni scorsi il borgo malatestiano della Valconca ha ricevuto la visita di Roberto Fagnani, assessore ai Lavori pubblici, Mobilità, Grandi infrastrutture e Sport del Comune ravennate. Accolto dal sindaco Filippo Sica e dall'amministrazione comunale, Fagnani ha avuto la possibilità di visitare l'antica Rocca, complimentandosi con l'associazione Compagnia di Ricerca, responsabile della gestione e delle visite guidate al suo interno. 

«Si è trattato ha scritto l'assessore su Facebook - di un incontro molto gradito e cordiale che può preludere a future collaborazioni come avveniva già in passato. La Rocca di Montefiore, definita sentinella di pietra delle terre malatestiane, offre un panorama unico e dal suo promontorio, nelle belle giornate, è possibile seguire il profilo della costa da Fano a Ravenna». La visita di Fagnani è stata anche l'occasione per approfondire il tema delle sinergie di rilancio e valorizzazione dell'offerta turistica che vedono impegnate le due amministrazione comunali.

«Da un latodice il sindaco Sica un piccolo borgo ricco di cultura e tradizioni, che per secoli è stato al centro delle più importanti vicende storiche del nostro territorio. Dall'altro lato una città d'arte famosa in tutta il mondo. Siamo convinti che tra Ravenna e Montefiore possa nascere, nei mesi a venire, una fruttuosa collaborazione, con l'obiettivo di promuovere la riscoperta dell'entroterra e il turismo legato ad un'offerta culturale ed artistica. Sinergie che andranno a concretizzarsi in particolar modo nel 2021, anno in cui ricorreranno i 700 anni dalla morte di Dante. La visita di Fagnani ci ha inoltre permesso di tornare a parlare dell'antico gemellaggio tra i nostri due Comuni, risalente addirittura al 1970. Un gemellaggio che è nostra intenzione rinsaldare».