Marted́ 01 Dicembre09:54:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Entrano in vigore le capienze massime al 50% per il trasporto pubblico locale: modifiche al servizio

Start Romagna modifica alcune frequenze delle corse utilizzate dagli studenti

Attualità Rimini | 16:28 - 05 Novembre 2020 Bus al 50% di capienza dal 6 novembre Bus al 50% di capienza dal 6 novembre.

Entra in vigore da domani, 6 novembre, anche in Emilia-Romagna il DPCM pubblicato in gazzetta Ufficiale. Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, è previsto che i bus vedano scendere la capienza massima al 50%. A tale limite non sono soggetti gli Scuolabus.

 

Start Romagna, in collaborazione con AMR, ha quindi analizzato in particolare lo schema del trasporto scolastico in vigore fino ad oggi e alla luce delle capienze misurate anche negli ultimi giorni ha provveduto ad alcune modifiche.

 

Già con le prime attivazioni della didattica a distanza la clientela sui bus era scesa intorno al 50-60%, ma sono state analizzate con attenzione tutte le linee più utilizzate per dirottare alcune corse bis, ora non più necessarie, su linee che resteranno piuttosto frequentate.

 

Il monitoraggio rimarrà costante, soprattutto sulle linee dedicate ai lavoratori, sulle quali potrebbero essere dirottate altre corse bis.

 

Resta comunque tutta l’attività di sanificazione quotidiana dei bus, così come l’invito ad utilizzare i mezzi osservando scrupolosamente le regole come la mascherina sempre correttamente indossata e il rispetto delle distanze a terra alle fermate, oltre ad un disciplinato atteggiamento in salita e in discesa dai bus.

 

I potenziamenti nel bacino di Rimini:

Linea 15 in partenza da Rimini FS alle ore 7.30 diretta alle Scuole A.Marvelli di via Covignano  e relativo rientro alle 13.10

Linea 30 in partenza da Arco d’Augusto alle ore 7.24 diretta alle Scuole A.Marvelli di via Covignano  e relativo rientro alle 13.10

Linea 61 in partenza da Misano Monte alle ore 7.23 diretta alle Scuole di Misano Adriatico e relativo rientro alle 13.10