Luned́ 30 Novembre21:02:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo: una nuova strada scolastica per gli studenti delle medie Franchini e dell’Itse Molari

Modifiche alla viabilità e alla sosta per l’accesso in sicurezza ai plessi scolastici

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:54 - 05 Novembre 2020 Scuole Franchini Molari Scuole Franchini Molari.

Sarà percorribile da lunedì prossimo la nuova strada scolastica che interesserà le vie Felice Orsini e San Marino e che permetterà agli studenti l’accesso in sicurezza ai plessi della media Franchini e dell’Itse Rino Molari.

Dopo la realizzazione della pista ciclopedonale nel tratto di via Orsini compreso tra le vie Mazzini e San Marino e dell’attraversamento pedonale proprio all’incrocio tra le vie Orsini e San Marino, dalla prossima settimana entreranno in vigore alcune modifiche al traffico e alla sosta che istituiranno un nuovo sistema di viabilità mirato soprattutto alla sicurezza di ciclisti e pedoni.

Nel dettaglio, da lunedì 9 novembre sarà vietato il transito dei veicoli nel tratto di via Orsini compreso tra le vie San Marino e la scuola Franchini dalle ore 7,45 alle 8,10 e dalle 12,45 alle 13,20 nei giorni di attività scolastiche. Oltre a pedoni e biciclette, potranno comunque accedere gli autobus addetti al trasporto di studenti disabili. Nei prossimi giorni, non appena sarà installata la segnaletica, nel tratto di via San Marino compreso tra le vie Orsini e Oberdan entreranno inoltre in vigore il senso unico di marcia (in direzione via Orsini) e la revoca del divieto di sosta sul lato destro della strada dove saranno posizionati stalli di sosta azzurri: dalle 7,45 alle 8,10 e dalle 12,45 alle 13,20 i posti auto sono riservati alla salita e alla discesa degli studenti dalle auto.

“Con la realizzazione del percorso protetto in via Orsini e le modifiche alla viabilità nei pressi delle scuole Franchini e Molari – afferma la vice sindaca e assessora ai Lavori Pubblici Pamela Fussi – completiamo una nuova strada scolastica che si aggiunge a quelle già istituite nel corso di questi mesi. Per gli studenti della scuola media ex Saffi abbiamo realizzato le fermate scolastiche, i percorsi pedonali accessibili, una postazione per le biciclette e la chiusura di via Dante Alighieri durante l’ingresso e l’uscita dei ragazzi. Gli interventi riferiti alla Pascucci, hanno invece riguardato l’eliminazione di stalli di sosta, la creazione di percorsi pedonali protetti e la chiusura al traffico di via Giordano Bruno nel tratto compreso fra via Giuseppe Verdi e viale Giuseppe Mazzini”.

“Si tratta di piccoli interventi – conclude la vicesindaca Fussi – che ricoprono però un ruolo strategico per la città e la qualità della vita dei santarcangiolesi. Garantendo la sicurezza stradale degli studenti, le strade scolastiche privilegiano una mobilità sostenibile e particolarmente utile sia per la tutela dell’ambiente e la lotta all’inquinamento, sia, in maniera più contingente, per il contrasto alla diffusione del Coronavirus. È per questa ragione che l’istituzione di questo sistema di mobilità, sicuro, salutare ed ecologico, sarà uno dei cardini fondamentali su cui progetteremo il Piano urbano della mobilità sostenibile”.

A partire invece da domani (venerdì 6 novembre) – in occasione del mercato settimanale del venerdì - decade il divieto di transito e sosta in via Garibaldi (fatta eccezione per i mezzi del trasporto pubblico locale e dei veicoli di massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate), mentre resta chiuso al traffico il tratto di via di Ganganelli di fronte al municipio.