Giovedė 03 Dicembre15:02:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bilancio partecipativo, a San Giovanni in Marignano 16 proposte dai cittadini

Il numero più alto di sempre

Attualità San Giovanni in Marignano | 11:15 - 05 Novembre 2020 L’assessora Malpassi nella relazione del progetto di bilancio partecipativo in occasione di un convegno a Santarcangelo L’assessora Malpassi nella relazione del progetto di bilancio partecipativo in occasione di un convegno a Santarcangelo.


Nei primi mesi di quest'anno si è conclusa per i cittadini di San Giovanni in Marignano di presentare proposte alla nuova edizione del bilancio partecipativo. Ne sono arrivate 16, il numero più alto di sempre. A causa dell’emergenza sanitaria ci sono stati alcuni mesi di sospensione ed un normale rallentamento dei tempi di realizzazione. Allo stesso modo la giunta comunale ha dovuto procedere ad un ripensamento della modalità operativa, che fosse sostenibile alla luce dei nuovi protocolli. I tecnici comunali hanno comunque proceduto alla valutazione delle proposte e ne hanno ritenuto ammissibili 11 sul totale delle 16 presentate, che vanno dall'illuminazione pubblica al restauro a nuova illuminazione pubblica, alla piantumazione di alberi, acquisto di nuovi arredi urbani e sistemazione di aree sportive e verdi. Nel dettaglio:


Proposta 1 - Pianventena - Installazione area fitness outdoor per adulti presso parco pubblico di Pianventena (zona via Asti-Cuneo)

Proposta 2 - Santa Maria in Pietrafitta - Installazione illuminazione pubblica sulla via Gambadoro

Proposta 3 - Capoluogo - Restauro e recupero persiane Palazzo Corbucci

Proposta 4 - Montalbano - Installazione di un ulivo nella rotonda tra via Panoramica e via Montalbano

Proposta 5 - Capoluogo - Piantumazione alberi e acquisto arredi e giochi esterni presso il Nido Pollicino

Proposta 6 - Montalbano - Acquisto arredi e giochi esterni presso la Scuola d'Infanzia Girotondo

Proposta 7 - Santa Maria in Pietrafitta - Rifacimento pavimentazione campetto da calcio di via Andruccioli

Proposta 8 - Montalbano - Realizzazione di un'area recintata ad uso sgambatoio per cani presso il parco di Montalbano

Proposta 9 - Capoluogo - Acquisto palco modulare a montaggio rapido (dim. 8*6 mt) per eventi

Proposta 10 - Montalbano - Realizzazione campo da bocce, recinzione in legno e panchina presso parco di via Saffi

Proposta 11 - Capoluogo - Installazione di due porte da calcio nel parco di via Melograno


Nelle prossime due settimane i cittadini potranno conoscere meglio le proposte anche grazie ai simpatici video realizzati dai soggetti proponenti che verranno trasmessi sulle pagine comunali. Successivamente, da metà novembre fino a metà dicembre, dunque per circa un mese, sarà possibile esprimere la propria preferenza per uno degli 11 progetti rispondendo ad un semplice questionario presentandosi in Comune o online tramite google. Nel mese di dicembre sarà possibile conoscere i progetti vincitori che saranno dunque attuati nei mesi successivi.


Afferma l’assessora al bilancio Elisa Malpassi: “Il Bilancio Partecipativo 2020 si è confermato essere uno strumento molto importante di esperienza e contatto diretto con i cittadini, una modalità efficace per conoscere al meglio le esigenze e le priorità della comunità. Purtroppo l’emergenza sanitaria che stiamo affrontando ha determinato uno slittamento delle scadenze, ma ora siamo finalmente pronti ed in grado di riprendere le proposte pervenute e di presentarle pubblicamente. In totale sono arrivati ben 16 progetti, i quali sono stati studiati attentamente dall’ufficio tecnico che ne ha ritenuti fattibili 11. A questo punto i progetti verranno presentati pubblicamente tramite Facebook e sito Istituzionale dell’Ente. È stato infatti necessario rivedere le modalità di presentazione e di voto delle proposte alla luce della situazione attuale. Per questo la condivisione ed i canali social in questa particolare edizione saranno fondamentali per poter comunque procedere con l’attuazione delle fasi di presentazione e votazione delle proposte. Vogliamo ringraziare sinceramente tutti i marignanesi che si sono messi in gioco apportando nuove idee e spunti che arricchiscono la nostra comunità. Per noi questo strumento di lavoro è davvero significativo e centrale nelle nostre politiche, in quanto crediamo fortemente nel coinvolgimento del cittadino e nell’agire insieme in un percorso il più possibile condiviso”.
 

Esiste già un video di presentazione del progetto, assieme a un link alle schede progettuali.