Lunedý 30 Novembre11:54:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Svaligiato laboratorio orafo in centro storico, cassaforte troppo pesante lasciata in strada

Il bottino in preziosi è di circa 40mila euro

Cronaca Rimini | 16:09 - 04 Novembre 2020 Svaligiato laboratorio orafo in centro storico, cassaforte troppo pesante lasciata in strada


Un furto rocambolesco in pieno centro storico a Rimini, nella notte tra martedì e mercoledì (3-4 novembre): quattro malviventi hanno svaligiato un laboratorio orafo in via Cairoli, tentando di caricare su un'auto, probabilmente un Suv, una pesante cassaforte. Ma il tentativo di sollevarla è costato il ferimento a una mano di uno dei ladri, così la cassaforte è stata abbandonata in mezzo alla strada, mentre la banda è fuggita con i preziosi portati via dalla vetrina: bottino del valore di 40.000 euro, formato da pezzi unici realizzati a mano che, come ha precisato l'orafo, potrebbero essere riconosciuti facilmente come refurtiva. Inoltre le tracce di sangue potrebbero portare all'identificazione dei colpevoli. Secondo una prima ricostruzione, i quattro del Suv avrebbero agito per qualche minuto indisturbati avendo posizionato delle transenne metalliche, utilizzate per manifestazioni e cantieri, a chiudere i due lati della strada. Una volta scassinata la serratura, hanno fatto razzia in vetrina, per poi dirigere le proprie attenzioni sulla cassaforte