Mercoledý 25 Novembre00:26:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A spasso vicino all'ospedale con un coltello: "Mi serve per tagliare il cocomero"

Denunciato un 31enne rumeno, fermato per un controllo a Rimini

Cronaca Rimini | 12:44 - 04 Novembre 2020 Il coltello sequestrato Il coltello sequestrato.


Fermato con un coltello a serramanico lungo 17 cm, con lama di 6, si è giustificato dicendo che gli serviva per tagliare il cocomero. Un 31enne rumeno, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato denunciato a seguito del controllo operato dalla Polizia alle 12 di ieri (martedì 3 novembre), in via Settembrini, nei pressi dell'ospedale Infermi. Una pattuglia della squadra Volante ha notato il giovane e lo ha fermato per accertamenti, Aveva con sè una borsa a tracolla e dalla perquisizione è spuntato fuori il coltello, ma anche una carta di identità che era stata oggetto, da parte del proprietario, di una denuncia di smarrimento. Due le ipotesi di reato che riguardano l'indagato: il porto ingiustificato di armi od oggetti atti a offendere, e la ricettazione, per il possesso di quella carta di identità.