Domenica 29 Novembre11:18:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Poggio Torriana nessuna cerimonia pubblica per il 4 novembre

deposte in forma riservata le corone in omaggio ai Caduti

Attualità Poggio Torriana | 11:59 - 04 Novembre 2020 La corona ai caduti di Poggio Torriana in occasione del 4 novembre La corona ai caduti di Poggio Torriana in occasione del 4 novembre.


Nel rispetto delle disposizioni per limitare la diffusione del Covid-19 che si faranno più stringenti nelle prossime ore, neanche a Poggio Torriana non si svolgerà la tradizionale cerimonia in occasione del 4 novembre. In segno di omaggio ai caduti l'amministrazione comunale ha già deposto le corone d’alloro di fronte ai tre monumenti commemorativi del territorio, nelle località di Poggio Berni, di Torriana e di Camerano.


ll 4 novembre l'Italia ricorda l'armistizio di Villa Giusti del 1918, che consentì agli italiani di rientrare nei territori di Trento e Trieste, e portare a compimento il processo di unificazione nazionale iniziato in epoca risorgimentale. Lo stesso 4 novembre, dunque, terminava la Prima Guerra Mondiale con la resa dell'Impero austro-ungarico. Per onorare i sacrifici dei soldati caduti a difesa della Patria il 4 novembre 1921 ebbe luogo la tumulazione del milite ignoto, nel sacello dell'altare della Patria a Roma. Con il Regio decreto n.1354 del 23 ottobre 1922, il 4 Novembre fu dichiarato Festa nazionale.


L'assessora comunale al sociale Francesca Macchitella afferma: "Il mio pensiero va alla gente della comunità di Poggio Torriana, a chi con impegno, maturità, costanza e coraggio, porta avanti il proprio lavoro e la cura della famiglia, nonché a quelli che hanno dato prova di grande solidarietà e dedizione nei confronti dei più deboli, dei bambini e degli anziani. Credo sia rilevante celebrare questa ricorrenza con un significato nuovo, in tutte le case e in tutte le famiglie perché il modo in cui reagiremo a questa insperata situazione di emergenza sanitaria, determinerà il nostro futuro, auspico quindi un profondo senso di responsabilità e di altruismo da parte di tutti i cittadini. Ognuno può dare il proprio contributo nel determinare l’andamento dei prossimi mesi".