Domenica 06 Dicembre02:30:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ecomondo, il sottosegretario Fraccaro sulla decrescita "Non è modello sostenibile"

Ospite della seconda giornata dei lavori definisce l'alternativa il "nuovo patto verde sostenuto da investimenti mirati"

Attualità Rimini | 10:47 - 04 Novembre 2020 Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri Riccardo Fraccaro, ospite di Ecomondo Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri Riccardo Fraccaro, ospite di Ecomondo.


"Il modello della decrescita non è un sostenibile, perché significa perdita di posti di lavoro e drammi sociali. Non lo è politicamente né socialmente". È quanto afferma Riccardo Fraccaro, sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, in un intervento in diretta streaming agli Stati generali della Green economy di Ecomondo, in corso in questi giorni online.

"Il mondo ha conosciuto solamente due modelli: la decrescita, che riduce l'inquinamento, e la crescita economica, che invece aumenta l'inquinamento. Esiste una terza via?". Per l'esponente del Movimento 5 stelle il modello alternativo è "il Green new deal, il nuovo patto verde sostenuto da appositi investimenti, per allentare la crisi climatica e abbattere le emissioni nocive nell'ambiente. Dobbiamo convertire il nostro modello produttivo, cambiare il prodotto e renderlo sostenibile. Convertire la fabbrica che lo produce e renderla sostenibile". E, aggiunge Fraccaro, "c'è un unico modo per farlo. Pesanti investimenti pubblici sulla green economy".