Giovedý 03 Dicembre09:15:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'ultimo saluto al piccolo Lorenzo: la comunità di Verucchio stretta attorno alla famiglia Vilardi

I funerali di lunedì pomeriggio allo stadio tra le lacrime e i palloncini di coetanei e conoscenti

Attualità Verucchio | 09:52 - 03 Novembre 2020 Foto Asd Verucchio Calcio Foto Asd Verucchio Calcio.


Stadio colmo di commozione e di dolore per i funerali di Lorenzo Vilardi, il bambino di 9 anni morto per un malore durante un allenamento sportivo di calcio con l'Asd Verucchio. Palloncini bianchi e corone hanno adornato il fondale sportivo dello stadio di Verucchio, frutto del lavoro dei compagni di scuola, di sport, di vita. Per il vescovo della diocesi di Rimini Francesco Lambiasi un doppio sforzo: quello di lunedì con l'addio al piccolo Lorenzo e quello di martedì, quando alle 15 saranno celebrati i funerali di Don Giorgio Dell'Ospedale. «La notte splenderà. La morte di Lorenzo avvenuta improvvisamente ci ha fortemente scosso e commosso tutti: è calata la notte nel nostro cuore. Abbiamo sentito avvicinarsi il rumore assordante di un implacabile uragano. Ma ora che ci troviamo qui uniti e riuniti come una grande famiglia e sentiamo pulsare i nostri cuori come un cuore solo, al ritmo della sua canzone preferita, "La notte splenderà"».

Mamma Valentina e papà Luigi hanno chiesto di raccogliere fondi per il progetto "Giovani e sport" con cui il Comune realizzerà un nuovo parco giochi a Villa Verucchio: le donazioni (anche solo di un euro) possono essere fatte anche tramite conto corrente con bonifico bancario all'IBAN IT 27 V 08995 68100 015000037230.

La comunità di Verucchio ha osservato un giorno di lutto cittadino.