Mercoledý 02 Dicembre22:39:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fallimento Dentix: le conseguenze per clienti rimasti senza cure

Federconsumatori Rimini offre assistenza alle persone alle prese con i debiti contratti con le finanziarie per le cure

Attualità Rimini | 15:13 - 31 Ottobre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Il Tribunale di Milano ha depositato sentenza di fallimento della Dentix. Federconsumatori Rimini offre la propria assistenza a chi da febbraio 2020 sia stato costretto a non effettuare o a sospendere cure dentali, ma che si era già accordato per pagare attraverso una finanziaria e ora è chiamato a saldare il proprio debito con essa. Nel merito, spiega Federconsumatori Rimini, "per chi ancora non ha ottenuto l'annullamento del contratto per le cure non effettuate o il rimborso di quanto pagato in eccesso, Federconsumatori ha già iniziato a raccogliere i primi mandati per i ricorsi all'Arbitro Bancario Finanziario". Per ciò che concerne invece i crediti verso Dentix, il tribunale di Milano ha assegnato a creditori e terzi che vantano diritti reali e mobiliari, su cose in possesso del fallito, il termine perentorio di 30 giorni prima dell'adunanza, per la presentazione delle domande di insinuazione.