Martedì 24 Novembre18:45:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria, protesta contro il Dpcm: striscioni e cori. Manifestanti cantano "Romagna mia"

C'erano anche genitori critici verso lo stop alle attività sportive per i loro figli

Attualità Bellaria Igea Marina | 15:42 - 30 Ottobre 2020 Foto Alessia Bocchini Foto Alessia Bocchini.

Ieri sera (giovedì 29 ottobre) a Bellaria Igea Marina si è tenuta una manifestazione degli operatori economici della città, per protestare contro il nuovo dpcm che ha imposto la chiusura di alcune attività e orari ridotti per altre. Ristoratori, titolari di bar, commercianti, ma anche i titolari delle palestre del territorio, si sono riuniti in piazza Matteotti, con mascherine e rispettando le norme sul distanziamento, per esprimere il proprio dissenso alle nuove normative. C'erano anche genitori critici verso lo stop alle attività sportive per i loro figli: è stato infatti esposto uno striscione con un bambino in lacrime, lontano da un pallone, con la scritta "non mollate". Prima degli interventi di alcuni dei manifestanti, tutti hanno cantato Romagna Mia, suonata al sassofono dal musicista Luca Quadrelli. Foto Alessia Bocchini.