Marted́ 01 Dicembre09:13:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nel garage 8 chili di marijuana, ai domiciliari un 23enne di Pescara

Coinvolto anche un 36enne che stava scontando l'affidamento in prova in una comunità di Montescudo

Cronaca Montescudo-Montecolombo | 11:30 - 30 Ottobre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

È stato arrestato e costretto ai domiciliari dai carabinieri del Norm di Pescara un 23enne pescarese trovato in possesso di 8 chili di marijuana. Aveva nascosto l'ingente quantitativo di droga in un garage.

Le indagini dei militari hanno permesso di trovare altri 117 grammi di marijuana in casa e denunciare due coinquilini trovati in possesso di una modica quantità dello stesso stupefacente.

Durante degli spostamenti da una abitazione all'altra, i militari hanno notato la presenza di un 36enne che è stato arrestato in esecuzione del provvedimento emesso dall'ufficio di sorveglianza di Bologna, che gli ha revocato l'affidamento in prova dalla comunità di Montescudo-Montecolombo poiché allontanatosi arbitrariamente il 27 ottobre. L'arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Vasto.