Domenica 29 Novembre23:40:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nizza, presidente Bonaccini: "Attacco che lascia sconcertati e atterriti. L’Emilia-Romagna si stringe alla città"

"Colpire la Francia è colpire l'Europa, è colpire tutti noi e la libera, civile convivenza, fondamenta di ogni democrazia"

Attualità Emilia Romagna | 13:44 - 29 Ottobre 2020 Il luogo dell'attacco a Nizza, foto Ansa Il luogo dell'attacco a Nizza, foto Ansa.

“Quanto accaduto questa mattina a Nizza è terribile. Il terzo attacco in Francia in poche settimane, con vittime innocenti di una violenza che lascia sconcertati e atterriti. Una violenza e atti terroristici che nessuna religione prevede o giustifica. Colpire la Francia è colpire l’Europa, è colpire tutti noi e la libera, civile convivenza, fondamenta di ogni democrazia”.

Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. “Esprimo profondo cordoglio per le vittime e vicinanza alle famiglie- prosegue-. L’intera comunità regionale dell’Emilia-Romagna si stringe alla città di Nizza, al popolo e alle istituzioni francesi, a cui davvero deve arrivare il sostegno di tutti noi”.