Venerdì 27 Novembre15:32:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il debutto di Superfaces, primo evento italiano su superfici innovative, rimandato al 2021

Si sarebbe tenuto alla fiera di Rimini dal 19 al 21 novembre, ma per ovvi motivi slitterà in avanti di un anno

Eventi Rimini | 11:56 - 29 Ottobre 2020 Il debutto di Superfaces, primo evento italiano su superfici innovative, rimandato al 2021

La manifestazione Superfaces dedicata al settore delle superfici per l’architettura che avrebbe avuto il suo debutto con una preview dal 19 al 21 novembre al quartiere fieristico di Rimini, è stata rinviata a settembre 2021 a causa delle disposizioni governative di contrasto alla pandemia in corso. L’evento, organizzato da IEG -Italian Exhibition Group, aveva suscitato grande interesse tra i player del settore attirando l’attenzione di aziende, architetti e buyer. Per questo, il team organizzativo continuerà a lavorare per proseguirne l’organizzazione, coinvolgendo già delle prossime settimane tutti i principali stakeholder.
 
Superfaces intende rispondere con lungimiranza alle esigenze di un mercato in costante evoluzione e alla aumentata attenzione verso superfici sempre più performanti, trendy e idonee all’architettura 3.0. Un marketplace delle superfici resilienti, viniliche, resina e cemento, legno e fibre naturali, e in generale di tutti i materiali di nuova generazione, realizzati con innovative lavorazioni o nuove combinazioni. Inoltre, vuole contribuire ad ottimizzare i tempi e la completezza di reperimento delle informazioni sull’universo dei materiali di finitura per l’architettura e l’edilizia.
 
La nuova kermesse B2B nel 2021 ospiterà le più recenti novità materiche di primarie aziende produttrici di pavimenti e rivestimenti nei vari materiali e arricchirà l’offerta fieristica dedicata alle superfici offrendo ad un pubblico di rivenditori, distributori, contractor e architetti una panoramica a 360° sul mondo delle superfici innovative per l’abitare contemporaneo e del domani.