Marted́ 24 Novembre21:23:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D: Rimini, Forlì e Marignanese favorevoli allo sospensione del campionato

L'esito del sondaggio in serata. I Galletti hanno tesserato l'attaccante Tortori, ex Cesena

Sport Rimini | 16:04 - 27 Ottobre 2020 Il presidente Rota in tribuna al Romeo Neri Il presidente Rota in tribuna al Romeo Neri.



In merito al sondaggio della LND sulla prosecuzione del campionato a porte chiuse oppure per lo stop per un mese, il Rimini Calcio ha votato a favore della sospensione. "Dal lato tecnico il Rimini è in crescita, ha recuperato tutti o quasi i suoi effettivi e la condizione sta migliorando, per cui sarebbe meglio continuare la stagione. Però giocare in presenza del pubblico, anche se contingentato, è altra cosa che a porte chiuse e lo si è visto domenica a Sasso Marconi dove erano presenti alcuni nostri tifosi - spiega il presidente Alfredo Rota - . La sospensione è una forma di tutela per i tifosi e permette anche alla società anche piccoli introiti. A conti fatti siamo per quest'ultima soluzione: la sospensione". 

La Marignanese Cattolica si dice fermamente convinta che la soluzione migliore sia la sospensione fino al termine del DPCM in vigore. Dice il responsabile dell'area tecnica Rino d'Agnelli: “Col nuovo dpcm gli stadi devono stare chiusi e per le società viene a mancare una risorsa in quanto i soldi degli abbonamenti – più di cento i nostri – andranno restituiti e non ci saranno spettatori paganti e anche gli sponsor si allontaneranno. In questa situazione meglio fermarsi. Confidiamo che tra un mese la situazione possa migliorare”.

Favorevole alla sospensione anche il Forlì che nel frattempo ha tesserato lo svincolato Loris Tortori, 32enne jolly d’attacco che il tecnico Giuseppe Angelini conosce bene per avrlo avuto a Cesena nella stagione vittoriosa del campionato di serie D dopo il lungo duello col Matelica. L’esperto attaccante romano era svincolato dopo l’ultima stagione con la maglia del Foggia (22 presenze e 4 reti). In precedenza ha militato sempre in C con Melfi, Feralpi, Venezia, Viterbese, Carrarese. Da qui a fine mese potrebbero partire alcune pedine.