Giovedý 26 Novembre16:28:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuovo dpcm, Bonaccini: "alcune misure non coerenti tra di loro"

Il governatore regionale ha invitato i Prefetti a disporre controlli rigorosi

Attualità Emilia Romagna | 07:37 - 26 Ottobre 2020 Stefano Bonaccini Stefano Bonaccini.

Il governatore regionale Stefano Bonaccini è intervenuto sui propri social commentando le nuove misure restrittive del governo. Bonaccini non è sceso nei dettagli, ma ha definito "alcune restrizioni non coerenti tra loro", rilevando che "sulle modalità di alcune chiusure ritengo non vi sia stato sufficiente ascolto delle proposte che abbiamo avanzato come Regioni". Il riferimento è all'orario di chiusura dei ristoranti, fissato alle 18: le regioni hanno spinto per posticipare questo termine. Bonaccini ha invitato i Prefetti a disporre controlli rigorosi: "L'irresponsabilità di alcuni può far pagare a tutti". Infine per la giornata di oggi (lunedì 26 ottobre) Bonaccini ha annunciato che la giunta regionale assumerà "circostanziate misure per la parte che ci compete", dopo aver valutato l'impatto dei provvedimenti del governo.