Lunedì 30 Novembre08:13:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo: fondo speciale antiCovid, plauso delle associazioni commerciali

Si rimarca però il mancato coinvolgimento nel ripensare assieme all’organizzazione delle fiere

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:01 - 22 Ottobre 2020 L'ingresso del Municipio di Santarcangelo L'ingresso del Municipio di Santarcangelo.

Un fondo speciale di 200mila euro per le attività economiche e professionali, danneggiate dall’emergenza sanitaria dall’amministrazione di Santarcangelo: dopo l’intervento per la riduzione Tari e l’utilizzo degli spazi esterni, che si prefigge ora di dare un ulteriore segnale al tessuto economico, attraverso l’erogazione di un contributo a fondo perduto, ecco l’ultimo provvedimento a favore delle attività economiche.
 

Un plauso arriva, in una nota congiunta da CNA, Confesercenti, Confcommercio, Confartigianato operanti sul territorio di Santarcangelo che “esprimono il proprio apprezzamento all’amministrazione clementina per l’azione messa in campo a sostegno delle imprese.

Vogliamo altresì sottolineare con estremo rammarico, ma in un’ottica positiva di confronto per il bene delle imprese che rappresentiamo, alcune situazioni che necessitano di miglioramento. Tra queste, non ultima, il mancato coinvolgimento nel ripensare assieme all’organizzazione delle nostre due fiere, stravolte a seguito degli adeguamenti richiesti dall’emergenza Covid, eventi commerciali importanti partecipati dalle diverse categorie economiche da noi rappresentate”.  
 

Le associazioni si ritengono da sempre “presenti ai vari momenti di studio e lavoro, (Turismo, Santarcangelo al centro, Santarcangelo accogliente, Citability, ecc), quindi non solo a tavoli economici puri, intendono agire, in modo propositivo anche ai futuri provvedimenti che determineranno, si spera, una ripartenza economico-sociale della nostra bella e viva Santarcangelo, fotografata ultimamente anche  dalla trasmissione “Linea Verde” che andrà in onda domenica prossima”.