Mercoledė 02 Dicembre01:43:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid Rimini, boom asintomatici: sono 69 su 100. Ricoveri invariati rispetto ieri

In Emilia-Romagna si sono registrati 671 casi in più rispetto a ieri, su un totale record di 17.165 tamponi

Attualità Rimini | 16:43 - 21 Ottobre 2020 I dati aggiornati sui contagi da Coronavirus nel riminese I dati aggiornati sui contagi da Coronavirus nel riminese.

A Rimini cento nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2, il dato più alto di questi ultimi mesi, ma l'Ausl già ieri (martedì 20 ottobre) aveva precisato che per problemi logistici alcune delle positività già rilevate sarebbero state comunicate in ritardo, nel bollettino odierno (mercoledì 21 ottobre).  I cento casi sono suddivisi così: 31 sintomatici e 69 asintomatici. Riepilogando, nelle ultime 48 ore sono stati complessivamente 126, 36 sintomatici e 90 asintomatici. Rimangono sette i pazienti ricoverati in terapia intensiva. Nel dettaglio, su 100 nuovi positivi, 31 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, 35 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 6 attraverso i test per le categorie più a rischio, mentre per 28 nuovi positivi l’indagine epidemiologica è ancora in corso. 

IN REGIONE  Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 42.588 casi di positività, 671 in più rispetto a ieri, su un totale record di 17.165 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Dei nuovi positivi, sono 305 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: complessivamente 159 persone (tra i nuovi positivi) erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 191 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 44,9 anni. Sui 305 asintomatici, 125 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 36 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 1 per screening sierologico, 12 con i test pre-ricovero. Per 131 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. I tamponi effettuati sono stati 17.165, per un totale di 1.417.038. A questi si aggiungono anche 2.177 test sierologici. Infine i decessi, otto: 2 a Bologna (una donna di 85 e un uomo di 81 anni), 2 a Modena (una donna di 84 e un uomo di 86 anni), 2 a Piacenza (un uomo di 87 e uno di 68 anni, quest’ultimo residente in provincia di Lodi), 1 a Parma (un uomo di 84 anni) e uno a Reggio Emilia (un uomo di 90 anni). 

CASI ATTIVI I malati effettivi a oggi sono 10.800 (632 in più di quelli registrati ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 10.118 (+559 rispetto a ieri), il 93,7% dei casi attivi. Sono 86 i pazienti in terapia intensiva (+8 rispetto a ieri, 0,8% del totale) e 596 (+65 sempre da ieri, 5,5% del totale) quelli ricoverati negli altri reparti Covid. Le persone complessivamente guarite salgono a 27.257 (+31 rispetto a ieri). 

TERAPIE INTENSIVE Sul territorio, le 86 persone ricoverate in terapia intensiva sono così distribuite: 6 a Piacenza (-1 rispetto ieri), 8 a Parma (+2 rispetto a ieri), 3 a Reggio Emilia (+1 rispetto a ieri), 10 a Modena (+1 rispetto a ieri ), 38 a Bologna (5 in più di ieri), 2 a Imola (invariato rispetto a ieri), 3 a Ferrara (invariato rispetto a ieri), 4 a Ravenna (+1 rispetto a ieri), 3 a Forlì (-1 rispetto a ieri), 2 a Cesena (numero invariato rispetto a ieri) e 7 a Rimini (invariato rispetto ieri). 

DATI PROVINCIA PER PROVINCIA 5.767 a Piacenza (+59, di cui 39 sintomatici), 4.911 a Parma (+51, di cui 38 sintomatici), 6.655 a Reggio Emilia (+82, di cui 67 sintomatici), 5.935 a Modena (+79, di cui 48 sintomatici), 7.845 a Bologna (+172, di cui 71 sintomatici), 730 casi a Imola (+14, di cui 5 sintomatici), 1.964 a Ferrara (+38, di cui 15 sintomatici); 2.145 a Ravenna (+29, di cui 20 sintomatici), 1.869 a Forlì (+26, di cui 17 sintomatici), 1.409 a Cesena (+21, di cui 15 sintomatici) e 3.358 a Rimini (+100, di cui 31 sintomatici).