Giovedý 03 Dicembre07:43:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sfruttamento di donne e bambini, Mani tese cerca cento volontari a Rimini

Iniziativa assieme a La Feltrinelli per impacchettare regali

Attualità Rimini | 13:11 - 20 Ottobre 2020 Il post della campagna Facebook Il post della campagna Facebook.


Il modo migliore per concludere un anno difficile? Trascorrerlo in modo solidale. È la proposta di Mani Tese, anche quest’anno impegnata nella campagna di raccolta fondi natalizia "Molto più di un pacchetto regalo" in collaborazione con laFeltrinelli. Per realizzarla, Mani Tese cerca 100 volontari e volontarie a Rimini che abbiano voglia di dedicare qualche ora del proprio tempo per impacchettare regali presso le librerie dal 1 al 24 dicembre e sostenere così i progetti dell’ONG a favore dei bambini e delle donne vittime di violenza, trafficking e sfruttamento in Guinea-Bissau. Sul sito www.manitese.it, nella pagina dedicata alla città è possibile visionare la lista delle librerie interessate.

“Molto più di un pacchetto regalo” è un’iniziativa di sensibilizzazione e di raccolta fondi natalizia di Mani Tese realizzata in collaborazione con laFeltrinelli. La campagna, giunta ormai alla sua XIV edizione, quest’anno interesserà 43 città e più di 80 librerie in tutta Italia. I 100 volontari e volontarie che parteciperanno alla campagna confezioneranno libri e oggetti acquistati dai clienti delle librerie laFeltrinelli nel periodo prenatalizio (dal 1 al 24 dicembre 2020). I fondi raccolti andranno a sostegno dei progetti di Mani Tese a favore delle donne e dei bambini vittime di violenza, trafficking e di sfruttamento in Guinea-Bissau.