Mercoledý 25 Novembre00:31:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Reggini festeggia i 70 anni e presenta Volkswagen ID3

Un’auto rivoluzionaria pensata per la salvaguardia dell’ambiente

Attualità Rimini | 13:13 - 19 Ottobre 2020 La famiglia Reggini, da sinistra Marco, Maria, Filippo e Piero La famiglia Reggini, da sinistra Marco, Maria, Filippo e Piero.


Il mondo e le abitudini stanno cambiando con rapidità sorprendente e la mobilità è fra le prime cose destinate nei prossimi anni a confrontarsi con modifiche sostanziali. In questo scenario, Reggini, che con il marchio Volkswagen ha avviato la sua attività nel 1950 e che in questo anno difficile festeggia il settantesimo anniversario, presenta la prima elettrica di nuova generazione del gruppo di Wolfsburg: ID.3, berlina compatta a zero emissioni che apre la gamma ID, un’auto dall’aspetto futurista, ma del tutto realista, che rappresenta la mobilità di domani.
 

“Questo anno particolare ci ha mostrato che i cambiamenti d’abitudine possono essere repentini, radicali, a seconda di ciò che accade intorno a noi. – dichiara Maria Reggini - Dobbiamo essere pronti ai cambiamenti. E in particolare a quelli che riguarderanno il nostro ambiente e la sua salvaguardia. Insieme e grazie al nostro partner, il Gruppo Volkswagen, siamo lieti di prendere parte al progetto “way to zero", la nuova mission ambientale del marchio, che prevede, per il 2050, il definitivo superamento dei modelli ad alimentazione convenzionale e la scelta di perseguire la cosiddetta ‘Carbon Neutrality’ ovvero l’impegno concreto nell’azzerare l’impatto delle emissioni di CO2.”
 

In questo senso la ID.3 è un’auto rivoluzionaria, un vero e proprio spartiacque generazionale. Per la casa di Wolfsburg rappresenta la terza pietra miliare della sua storia e della storia dell’auto. Prima con Maggiolino, poi con Golf, infatti, Volkswagen è entrata nel cuore degli italiani e oggi con ID3 si propone di essere ancora una volta, molto più che un’automobile: un vero e proprio ‘modo di essere’ pensata per la nuova generazione di automobilisti, per quei giovani che dimostrano di essere sempre più ‘green’.
 

Fra le principali caratteristiche distintive vi sono: l’autonomia, oltre 400 km (550 nella versione top di gamma); il debutto di nuove tecnologie appositamente sviluppate per la mobilità elettrica, fra cui le luci dinamiche interne che interagiscono con il conducente per segnalare alcune informazioni come gli avvisi di sicurezza, la direzione di svolta del navigatore, lo stato di carica della batteria, l'apertura delle portiere o l'arrivo di una telefonata. Nuovi anche i sistemi di controllo vocale e l'head-up display con realtà aumentata, che proietta informazioni sul parabrezza riducendo ulteriormente la distrazione del guidatore.
 

L’auto è in showroom, il team Reggini invita a provarla con un test drive.