Mercoledý 21 Ottobre23:13:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Rimini- Seravezza 1-1, Ambrosini: 'Il pareggio non ci soddisfa, dobbiamo crescere in fretta'

L'attaccante: 'E' necessario un atteggiamento positivo, ripartire con lo spirito giusto'. Grassi: girone equilibrato'

Sport Rimini | 19:23 - 18 Ottobre 2020 L'attaccante Alex Ambrosini L'attaccante Alex Ambrosini.

L'attaccante Alex Ambrosini è entrato a gioco lungo e non è riuscito a trovare la zampata vincente. “E’ un punto che non ci soddisfa questo – le sue prime parole – alla fine il risultato è giusto perché avremmo potuto vincere ma anche perderla. Abbiamo avuto dei problemi in queste settimane e certamente incidono nella ricerca dell’affiatamento, dobbiamo essere positivi, ripartire, crescere in fretta e trovare lo spirito giusto e pretendere di più da noi stessi”.

Il pubblico non ha risposto: solo 400 spettatori al Neri…

“E’ normale che dopo tutto quello che è accaduto e la situazione generale il morale non sia al massimo, sta a noi risollevarlo e fare in modo che allo stadio ci sia maggiore affluenza. La pressione? Non deve condizionarci e non può essere un alibi”.

Gigi Grassi, l’autore della rete del pareggio con un tiro preciso, spiega: “E’ un campionato equilibrato, non ci sono squadre che dominano e fanno il vuoto, forse l’Agnonese ha un po’ più di esperienza rispetto alle avversarie, chi sbaglia meno ha più possibilità di allungare. Il Rimini? So che ha avuto problemi di indisponibilità di alcuni giocatori in queste settimane, in particolare attaccanti, vedremo quando sarà al completo. A Forlì abbiamo fatto male, oggi è stata un’altra prestazione, dobbiamo crescere negli ultimi 30 metri”.