Giovedì 22 Ottobre09:01:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scuole a Santarcangelo, approvati due progetti di adeguamento sismico per un milione di euro

La sindaca Parma: "Grazie alla nostra progettualità in arrivo importanti contributi da Stato e Regione"

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:10 - 15 Ottobre 2020 Palazzina Saffi Palazzina Saffi.

Due nuovi interventi straordinari di ristrutturazione per un valore di circa un milione di euro miglioreranno il patrimonio scolastico comunale. La Giunta ha infatti approvato nei giorni scorsi i progetti di fattibilità tecnica ed economica per l’adeguamento sismico della palazzina A della scuola media Franchini-ex Saffi e della scuola dell’infanzia Margherita.
 

Completati pochi mesi fa i lavori di miglioramento sismico alla scuola elementare Pascucci con la ristrutturazione dell’ala che si affaccia su via Verdi, l’Amministrazione comunale ha messo in campo due nuovi importanti progetti per i quali ha chiesto il finanziamento allo Stato. Per la precisione, il progetto di adeguamento sismico a una delle due palazzine della media ex Saffi per un costo stimato in 600.000 euro ha già ottenuto un contributo di 500.000 euro da parte del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca. I lavori previsti alla scuola dell’infanzia Margherita, per una spesa di 350.000, sono invece entrati nella graduatoria per il finanziamento di 300.000 euro, mentre il Ministero dell’Interno ha finanziato parte della progettazione con 24.500 euro.

 

“Grazie alla progettualità che stiamo mettendo in campo riusciamo a intercettare contributi statali e regionali particolarmente significativi per la realizzazione di nuove opere nonché per lavori di ristrutturazione, senza dover impegnare il bilancio comunale”, afferma la sindaca Alice Parma. “Il lavoro di squadra portato avanti all’interno dei diversi servizi e settori dell’Amministrazione comunale – aggiunge – sta infatti dando risultati importanti sul fronte dell’assegnazione dei finanziamenti sia per la progettazione che per la realizzazione di nuovi lavori”.
 

Solo nell’ultimo periodo – conclude la sindaca Parma – al contributo di 500.000 euro per la ex Saffi si aggiungono altri finanziamenti pari a 510.000 euro per lavori eseguiti alle scuole elementari e medie, mentre ulteriori 80.000 euro sono stati assegnati all’Amministrazione comunale quali contributi sulla progettazione dei lavori per la messa in sicurezza della sede viaria del cavalcavia ferroviario di via Padre Tosi, per la messa in sicurezza dell’incrocio fra via Pasquale Tosi e la via Vecchia Emilia mediante la realizzazione di una rotatoria e per i lavori di adeguamento sismico della scuola Margherita”.