Sabato 31 Ottobre02:29:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

TTG Rimini: Astoi, dramma tour operator,noi in "lockdown" da marzo

"Sorprende che nostra crisi non raccolga urgenza del Governo" 

Attualità Rimini | 12:53 - 15 Ottobre 2020 La Fiera di Rimini dedicata al turismo La Fiera di Rimini dedicata al turismo.

"Sentiamo parlare di lockdown sì o lockdown no, nel turismo siamo in lockdown da marzo. Le aziende turistiche, tour operator e agenzie di viaggi in questo momento sono a fatturato zero. Non siamo come i ristoranti che devono chiudere prima e o i cinema che fanno entrare meno gente. Per noi non c'è nulla... La nostra situazione è davvero drammatica, più è dura la crisi e più miete vittime. Un mese si resiste, due si fatica ma 6-7 mesi è troppo dura e l'orizzonte è di arrivare così almeno ad aprile. Ci sorprende che una situazione così tragica come quella che stanno vivendo le aziende turistiche non raccolga urgenza da parte del Governo...". Lo dice in un'intervista all'Ansa Pier Ezhaya, presidente di Astoi Confindustria Viaggi (che associa oltre il 90% dei tour operator italiani) al TTG Travel Experience di Rimini. "Hanno stanziato - aggiunge - dopo tante battaglie un fondo per le agenzie e i tour operator? Non è tanto, è un terzo di quello che avevamo chiesto ma ci sono 250 milioni. Ebbene, non li stanno distribuendo. Sono stati stanziati da agosto e sono ancora in attesa di avere l'ok dell'Unione europea per superare la vicenda degli aiuti di Stato. Da un giorno all'altro le aziende pensano di chiudere, ci sono dei soldi stanziati e sono fermi. E' assurdo". E sottolinea: "Questo forse è ancora più grave che non aver stanziato nessun fondo".