Venerdý 30 Ottobre08:58:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, è l'ex San Marino Gigi Grassi (classe 1983) il top player del Seravezza. In porta un 2002

Il prossimo avversario dei biancorossi è alla quarta stagione in serie D, arriva da due sconfitte di fila

Sport Rimini | 19:09 - 14 Ottobre 2020 Le maglie del Serravezza (dalla pagina Facebook del club) Le maglie del Serravezza (dalla pagina Facebook del club).

Il Seravezza Pozzi è al quarto campionato consecutivo in serie D ed è allenato per il quinto anno da mister Walter Vangioni. Nelle due ultime stagioni, inserito nei gironi A ed E, si è piazzato al terzo posto. E’ reduce da due sconfitte di fila (2-1 a Forlì e in casa con l’Aglianese 2-4). Prima dell’ultimo ko non perdeva nel proprio stadio da due anni e mezzo. Si schiera col 4-2-3-1 oppure col 4-3-2-1.

CONFERME I centrocampisti Nelli (2000), Bortoletti e Granaiola (capitano) sono i pilastri della squadra unitamente al fantasista Luigi Grassi, classe 1983, ex San Marino (dal 2007 al 2010, tre stagioni con nove, sette e 11 gol), pure lui da alcune stagioni nella squadra toscana (14 reti la scorsa stagione). Confermati anche l’attaccante Bongiorni e il 99 Bedini, i  il difensori Maccabruni (terza stagione) e Andrei (seconda).

I VOLTI NUOVI Veratti è l’attaccante,  classe 1993, forte fisicamente, emiiliano di Massa Finalese. Cresciuto nel Bologna, assapora anche l’esordio in prima squadra con due gare di Coppa Italia, contro il Livorno ed al San Paolo di Napoli oltre a sfiorare l’esordio in Serie A sedendo sulla panchina della prima squadra.  Vive esperienze in serie C col Feralpi Salò, SudTirol, Spal, Melfi e in D con Poggibonsi, Fezzanese, Arzignano, Montebelluna. Sangimignano.

Altri arrivi sono il difensore Andrei, ex Carrarese; Ferrante, difensore centrale classe 1997, ex Lavagnese e Ligorna; l’esperto (92) difensore Bagnai (infortunato), il centrocampista Lapo Toccafondi (figlio del presidente del Prato), classe 99.

UNDER Il portiere 2002 Orsini (titolare) arriva dal Città di Pontedera via Castelfiorentino con cui ha esordito titolare nel campionato di Eccellenza proveniente direttamente dalla categoria Allievi dove col Città Pontedera ha vinto il proprio girone del campionato Nazionale Allievi; l’attaccante under Buffa (2001) scuola Fiorentina, dal Pisa. Altro innesto il trequartista 2001 Saporiti  cresciuto nel settore giovanile dello Spezia, ex Fezzanese.  Altri under sono Podestà (2000) e Moussafi (2001), il jolly Cosimo Belluomini (2000) nella passata stagione trascorsa tra Real Forte Querceta e Ponsacco.