Venerd́ 30 Ottobre07:57:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giro: undicesima tappa; a Rimini Demare cala il poker

Il portoghese Joao Almeida ha conservato la maglia di leader della classifica generale

Sport Rimini | 16:21 - 14 Ottobre 2020 L'arrivo sul lungomare di Rimini L'arrivo sul lungomare di Rimini.

Arnaud Demare ha vinto l'11/a tappa del 103/o Giro d'Italia di ciclismo, da Porto Sant'Elpidio (Fermo) a Rimini, lunga 182 chilometri. Per il francese è il quarto successo in questa edizione della corsa rosa. Il portoghese Joao Almeida ha conservato la maglia di leader della classifica generale. Durante la corsa piccolo incidente per Elia Viviani e Simone Consonni, per fortuna senza conseguenze. In una rotonda, a circa 30 km dall'arrivo, Viviani è stato toccato sulla ruota posteriore della bicicletta da una delle moto del seguito. Coinvolto nella caduta anche Consonni. I due ciclisti sono subito ripartiti.

Con il successo odierno, sulla riviera romagnola, Demare eguaglia il leggendario Bernard Hinault, unico francese capace di vincere quattro tappe in un Giro d'Italia, nel 1982 (e 70/a vittoria francese nella corsa rosa). Demare sul traguardo ha preceduto Peter Sagan, ieri vittorioso a Tortoreto, ma ancora una volta secondo; terzo il colombiano Alvaro José Hodeg e quarto Simone Consonni.

RISULTATO DI TAPPA
1 - Arnaud Démare (Groupama - FDJ) - 182 km in 4h03'52", media 44.779 km/h
2 - Peter Sagan (Bora - Hansgrohe) s.t.
3 - Alvaro Hodeg (Deceuninck - Quick-Step) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 34”
3 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 43”

MAGLIE

Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)

Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Demare (Groupama - FDJ)

Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum -  Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)

Il vincitore di tappa Arnaud Démare, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "È fantastico, la mia quarta vittoria in questo Giro! Ancora una volta un lavoro immenso dei miei compagni di squadra, prima per chiudere sulla fuga e riprendere Sander Armée, poi per lanciarmi alla perfezione in volata. Non posso che ringraziarli".

La Maglia Rosa João Almeida, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "La prima parte della tappa è stata abbastanza tranquilla, poi un finale frenetico con tante squadre che volevano correre davanti. Domani ci aspetta una frazione molto ondulata, ci saranno degli attacchi e noi ci faremo trovare pronti".