Giovedý 22 Ottobre06:32:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pugni e calci alla ex fidanzata, poi le ruba la borsa. Arrestato

Eseguita un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 32enne brasiliano residente a Cattolica

Cronaca Cattolica | 16:00 - 13 Ottobre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Un 32enne di origine brasiliana, pregiudicato e residente a Cattolica, è stato sottoposto a ordinanza di custodia cautelare in carcere, in relazione ai maltrattamenti e alle vessazioni subiti dalla sua ex fidanzata ed ex convivente. La donna, nella denuncia, ha lamentato diversi episodi di maltrattamento e anche umiliazioni, a causa dell'ossessiva gelosia dell'ex. In particolare, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, lo scorso 21 settembre il 32enne aveva aggredito la malcapitata a calci e pugni, costringendola a far ricorso alle cure del pronto soccorso (prognosi di 4 giorni). Dopo l'aggressione inoltre il 34enne le aveva sottratto la borsa, per poi dileguarsi. Il Sostituto Procuratore Annadomenica Gallucci ha quindi richiesto un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa successivamente dal Tribunale di Rimini ed eseguita ieri (lunedì 12 ottobre) dai Carabinieri di Cattolica.