Luned́ 26 Ottobre20:31:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mercoledì 14 ottobre il Giro d’Italia anche a Santarcangelo: ecco i cambi alla viabilità

Saranno sette gli attraversamenti presidiati dagli agenti di polizia locale

Attualità Santarcangelo di Romagna | 16:03 - 12 Ottobre 2020 Ecco tutte le variazioni alla viabilità a Santarcangelo Ecco tutte le variazioni alla viabilità a Santarcangelo.

Mercoledì 14 ottobre l’undicesima tappa del Giro d’Italia toccherà anche Santarcangelo di Romagna: le strade interessate dal passaggio della carovana del Giro saranno chiuse al traffico e alla sosta, ma sono previsti attraversamenti presidiati dagli agenti di Polizia Locale. Anche gli orari delle linee Start Romagna subiranno modifiche, mentre alcune scuole termineranno le lezioni anticipatamente.

Il percorso – I ciclisti transiteranno in via Trasversale Marecchia (SP49) provenendo da via San Martino in Venti (nel territorio del Comune di Rimini) e raggiungeranno il centro città passando dalle vie Scalone, Berlinguer, Celletta dell’Olio. Alla rotatoria imboccheranno viale Marini, per poi proseguire lungo viale Mazzini e quindi svoltare a destra su via Braschi per dirigersi verso la frazione di Santa Giustina e Rimini transitando sulla via Emilia (SS9).

Le strade chiuse – dalle ore 8 alle 17 di mercoledì 14 ottobre nelle vie interessate dal passaggio del Giro d’Italia entrerà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati, mentre dalle 13 alle 16,30 circa sarà vietato il transito dei veicoli. Nel dettaglio, le strade chiuse al traffico e alla sosta sono via Trasversale Marecchia, via Scalone, via Berlinguer, via Celletta dell’Olio, viale Marini, via Garibaldi, via di piazza Ganganelli, viale Mazzini, via Ugo Braschi e via Emilia.

Attraversamenti – Per agevolare gli spostamenti di automobili e motocicli, Polizia locale e Servizio viabilità hanno individuato alcuni punti in cui, compatibilmente con il passaggio dei ciclisti, sarà possibile attraversare le strade interessate dalla manifestazione. Tali attraversamenti – presidiati dagli agenti della Polizia locale che autorizzeranno o meno gli automobilisti a procedere – si troveranno in via Trasversale Marecchia (all’incrocio con via Marecchiese), in via Berlinguer (all’altezza della rotatoria con via Togliatti e Scalone), in via Celletta dell’Olio (all’incrocio con le vie Capri e Sancisi), via Mazzini (all’intersezione con via Cabina), in via Braschi (all’intersezione con via Pedrignone). Due gli attraversamenti previsti sulla via Emilia: uno all’incrocio con le vie Gronda e Tosi e uno all’altezza di via Ferrari.

Ospedale Franchini – Per raggiungere l’ospedale è possibile transitare dagli attraversamenti di via Cabina-IV Novembre (che sarà a doppio senso di marcia) o di via Tosi-Strada di Gronda (passando dalle vie Pascoli, della Libertà, Ugo Bassi, Fratelli Cervi, Europa e Bornaccino). Per uscire dall’ospedale è possibile utilizzare anche l’attraversamento di via Pedrignone/Piadina.

Percorsi consigliati per il traffico pesante – I mezzi pesanti provenienti dalla A14 e diretti in alta Valmarecchia potranno uscire al casello di Rimini Sud e procedere sulla Marecchiese, mentre quelli diretti a Savignano potranno uscire al casello Valle del Rubicone. I mezzi pesanti che percorreranno la via Emilia provenendo da Cesena, potranno invece deviare sulla SP13-bis (Santarcangelo-Bellaria) e imboccare la Statale Adriatica – che non è soggetta ad alcuna limitazione poiché non è interessata dal passaggio del Giro – per andare verso Rimini, oppure imboccare la SP13 (provinciale Uso) per dirigersi verso la Valmarecchia. Allo stesso modo, i mezzi provenienti dall’alta Valmarecchia dovranno, dalla Santarcangiolese, svoltare in via Pontaccio Macello e proseguire per la SP13.

Scuola – Termineranno anticipatamente le lezioni l’istituto “Molari” e la scuola media “Franchini” (alle ore 10,50) e la scuola materna Margherita (ore 13).

Autobus e scuolabus – Il servizio di ritorno del trasporto scolastico sarà soppresso, mentre le corse di Start Romagna resteranno sospese per la durata della manifestazione, fino alle ore 17. In particolare, la linea 9 effettuerà l’ultima corsa alle 11,45 partendo dal capolinea Marini-Cupa, la linea 90 alle 11,20 partendo da Savignano mentre le linee 166 e 164 effettueranno l’ultimo servizio partendo dalla stazione FS di Santarcangelo rispettivamente alle 11,05 e alle 11,25. Per ulteriori informazioni: www.startromagna.it.

12a tappa del Giro d’Italia – Giovedì 15 ottobre la 12a tappa “Cesenatico-Cesenatico” interesserà un tratto della SP 11 via Sogliano che resterà chiusa al traffico e alla sosta.

Comando di Polizia locale – Mercoledì 14 e giovedì 15 ottobre gli uffici del Comando della polizia di vallata resteranno chiusi al pubblico per destinare il maggior numero di agenti possibile al presidio della manifestazione ciclistica.

L’ordinanza integrale è disponibile sull’albo pretorio online.