Luned́ 26 Ottobre02:36:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un 18enne di Misano sorpreso a danneggiare estintori: denunciato

Nei guai anche un 60enne per il mancato rispetto dei domiciliari

Attualità Riccione | 12:52 - 11 Ottobre 2020 Stazione mobile dei Carabinieri di Riccione Stazione mobile dei Carabinieri di Riccione.

C'è anche un 18enne di Misano tra i denunciati dei Carabinieri, al termine dei controlli operati nelle ultime ore. Dal pomeriggio di ieri (sabato 10 ottobre) alle prime luci dell'alba di oggi (domenica 11 ottobre) i Carabinieri della Compagnia di Riccione, affiancati dall'unità cinofila dei Carabinieri del Nucleo di Bologna e dalla Polizia Municipale, hanno infatti effettuato un servizio straordinario di controllo coordinato del territorio. Tre gli automobilisti che sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza, mentre in totale le persone controllate sono state 122. Durante le attività è stato effettuato il controllo nell'abitazione di un 60enne, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari: l'uomo non era presente e dunque è stato denunciato per evasione. Inoltre nel mirino dei Carabinieri della Perla Verde è entrato un 18enne residente a Misano: identificato in un gruppo di giovani, dopo essere stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza del Palacongressi di Riccione, mentre era intento a danneggiare degli estintori.  Anche nei suoi confronti è scattata la denuncia.