Mercoledý 28 Ottobre07:28:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Novafeltria, ecco la nuova maglia per l'esordio con lo Spontricciolo

La squadra di Montalti lascia il bianco-crociato per il tradizionale bianco con bordi gialloblu

Sport Novafeltria | 16:51 - 10 Ottobre 2020 Romeo Mahmutaj e Umberto Semeraro con la nuova maglia Romeo Mahmutaj e Umberto Semeraro con la nuova maglia.

di Riccardo Giannini

Domani (domenica 11 ottobre) il Novafeltria esordirà nel campionato di Promozione in casa, al Comunale di Secchiano, contro lo Spontricciolo. Sarà la prima, per i ragazzi di Montalti, con la nuova divisa: un completo bianco con un motivo giallo-blu rappresentante il battito del cuore, simbolo della passione della piazza, una delle più calorose del campionato, per la squadra di calcio. Sul retro, sotto il numero, è infatti stampata la scritta "Solo battiti gialloblu". L'idea è del "supertifoso" Silvano Ceccaroni, figlio di Luigi, novantaduenne ex storico dirigente del Novafeltria. La sua passione per il Novafeltria ha spinto l'amico Stefano Amici, titolare del bar "Il ritrovo" di Dogana, a San Marino, a sponsorizzare l'acquisto della nuova divisa. Oggi (sabato 10 ottobre) la nuova maglia è stata presentata alla squadra, prima della rifinitura, alla presenza di Sonia Amici, sorella di Stefano (nella foto 1 della gallery con Mahmutaj, Ceccaroni e Semeraro), e del pittore Benedetto Colella (che ha ricevuto una maglia personalizzata con il numero 10). Colella ha disegnato la divisa, ma anche omaggiato la società del presidente Thomas Grazia con un dipinto (foto 3 della Gallery) che ovviamente raffigura un calciatore gialloblu.  C'è stato infine anche un dono per gli ultras locali, omaggiati di una nuova bandiera. 

LA NUOVA MAGLIA Fino alla passata stagione il Novafeltria indossava con completo stile Parma, bianco con la croce nera. Quest'anno torna all'antico, con il gialloblu che spicca sul bianco, decorando anche polsini e colletto. La maglia da portiere è rosso corallo, della Joma, con bande e rifiniture nere. Come divise di riserva, la squadra del presidente Grazia mantiene la maglia a scacchi gialloblu, quella a tinta unita blu scuro e quella nera con banda trasversale gialloblu già impiegate nelle passate stagioni.