Martedì 27 Ottobre06:58:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, occhio al Lentigione: è una squadra che punta al vertice. Si gioca a porte chiuse

Tra i volti nuovi l'esperto difensore Tarantino e l'attaccante Tozzi per fare il salto di qualità. C'è l'ex San Marino Caprioni

Sport Rimini | 07:40 - 10 Ottobre 2020 Un undici del Lentigione Un undici del Lentigione.

di Stefano Ferri

Il Lentigione, prossimo avversario del Rimini (tre punti come i biancorossi) ha chiuso al quarto posto la scorsa stagione e panchina è stato confermato Roberto Notari. Il presidente è Alfredo Amadei, figlio del patron della Reggiana, Romano Amadei, munifico imprenditore a capo della Immergas, ex presidente del Modena portato fino alla serie A e protagonista del miracolo Brescello. L'obiettivo è un campionato di vertice. Lo stadio Immergas Green Arena è situato nell’hinterland di Parma nel comune di Sorbolo Mezzani che conta quasi 14.000 abitanti. Si gioca a porte chiuse. 

I CONFERMATI Il difensore Lorenzo Dall’Osso (95), i centrocampisti Davide Zagnoni (95, capitano), Gianvincenzo Martino (97), Nicolò Scalini (1995) e Aimen Bouhali, gli attaccanti Francesco Barranca (98) e Lorenzo Caprioni, ex San Marino, quest'ultimo la scorsa stagione alle prese con una stagione sfortunata per infortunio (sei presenze e quattro gol), gli under Matteo Canrossi (centrocampista 2002) e Ayman Sanat (trequartista); il jolly di fascia Gabriele Piccinini (2001), uno dei migliori 2001 del girone la scorsa stagione. 

I VOLTI NUOVI Il top player è Pierangelo Tarantino (90), un difensore esperto con  150 presenze tra Serie C1 e C2 con Pavia, Viareggio, Treviso, Fano e Monopoli, ed altrettante presenze in Serie D con Piacenza, Delta Rovigo e nella scorsa stagione con la Caronnese, squadra che era in lotta per la prima posizione prima dell'arrivo del virus. E’ ritornato alla base il portiere Federico Cheli (2000) dal Sasso Marconi. In attacco iè arrivato il romano Gian Piero Tozzi (94), fisico possente, dopo due anni nelle giovanili del Parma ha fatto qualche presenza in C con Foligno e Vigor Lamezia, per poi giocare in serie D tra Aprilia, San Cesareo, Arzachena, Altamura, Vis Artena e l'anno scorso nel Team Nuova Florida (90 presenza in categoria condite da una quarantina di gol).

A rinforzare la difesa ecco Matteo Rossini (98), due anni nella Primavera del Sassuolo ed una fugace avventura a Matelica approda due stagioni fa alla Vigor Carpaneto (40 presenze). Dalla Reggiana è arrivato il difensore Nassim Carpio (2003), il terzino sinistro Giuseppe Agyemang (2002) dalla Primavera del Bologna; il terzino destro – mezzala Giorgio Galanti (2000) ex Axis Zola, Forlì e Sasso Marconi; il difensore Enrico Galli (2000), ex Primavera Carpi, Correggese (vince il campionato di Eccellenza), il difensore di fascia destra Simone Dodi (99), cresciuto nel Parma e nelle due ultime stagioni alla Recanatese. infine i due portieri under, il rumeno Andrei Alexandre Bumbac (2003), ex Reggiana Under 17; Edoardo Belli (2000) nella passata stagione ha iniziato nella Vigor Carpaneto per poi passare nel Colorno.