Mercoledý 28 Ottobre06:25:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Poggio Torriana aderisce al Meeting della Pace 2020

Gli appuntamenti, nel rispetto delle norme anti-Covid, potranno essere seguiti in streaming

Attualità Poggio Torriana | 13:09 - 09 Ottobre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Con apposita delibera di giunta, la n.86 dell’8 ottobre, il Comune di Poggio Torriana aderisce al comitato promotore del Meeting per la Pace Perugia – Assisi, quest’anno in programma dal 9 all’11 ottobre 2020 e si impegna a sostenere sul territorio iniziative di Pace che coinvolgano in primo luogo i giovani e le loro famiglie, valorizzando esempi positivi di economia circolare, solidale e sostenibile. 

Proposte della Catena Umana e del Meeting, infatti, sono quelle di riflettere sulle problematiche sociali ed economiche aggravate dal Coronavirus, promuovendo lo sviluppo di una rinnovata consapevolezza, attenta ai diritti dei più deboli.  

La programmazione degli eventi inizierà venerdì 9 e sabato 10 ottobre con un Meeting mentre domenica 11 si realizzerà la Catena Umana per la Pace, evento statico di persone distanziate ma unite assieme da un filo annodato. Gli appuntamenti, nel rispetto delle norme anti-Covid, potranno essere seguiti in streaming oltre che tramite dirette Radio, via social network e WebTV. Per partecipare online, in tempo reale, agli incontri in programma è possibile andare sul sito www.perugiassisi.org 

Il messaggio della Marcia per la Pace, iniziativa sempre molto attesa e partecipatissima dai giovani e non solo, è quello di trovarsi in un luogo simbolico come Assisi e camminare insieme per un mondo più equo, imparando a prenderci cura della comunità in cui viviamo, dell’ambiente naturale che ci circonda, costruendo una società più felice ed equa per tutti. Questo 2020 ci sta insegnando che la cura è essenziale per attuare i diritti umani e la nostra stessa Costituzione. La cultura della cura è la cultura della pace e dei diritti umani, del rispetto, della responsabilità e dell’impegno. Invito a pubblicare e condividere la propria partecipazione agli eventi con immagini, racconti, testimonianze utilizzando gli hashtag #perugiassisi e #3giornidipace, sarà un modo per sentirci più vicini anche se distanti” , commenta l’assessore al Sociale, Francesca Macchitella.