Luned́ 26 Ottobre05:46:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuovo Dpcm, il ministro Speranza anticipa i contenuti alla Camera: tre i capisaldi

Mascherine, distanze e igiene sono i pialstri con cui tenere la curva sotto controllo

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Rimini | 10:24 - 06 Ottobre 2020 Il ministro della Salute Roberto Speranza relaziona alla camera (fermo immagine diretta Sky tg24) Il ministro della Salute Roberto Speranza relaziona alla camera (fermo immagine diretta Sky tg24).

Divieto di assembramenti, rispetto delle distanze minime (almeno 1 metro, estendibile in situazioni di rischio), mascherine sempre all'aperto, tranne tra conviventi: sono queste le anticipazioni che il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato alla Camera dei Deputati nel corso della mattinata di martedì. Nel pomeriggio è attesa una conferenza stampa esplicativa e la firma del nuovo decreto amministrativo è attesa per la giornata di mercoledì.

«Tra marzo e aprile avevamo 4 mila pazienti in terapia intensiva con età mediana attorno ai 70 anni, mentre oggi, che in terapia intensiva ci sono poco più di 300 persone, l'età mediana si è abbassata a 41 anni, passando ad agosto per i 30 anni. L'età si sta rialzando gradualmente, dovremo quindi tenere la massima attenzione possibile alle persone più fragili, perché l'incremento degli asintomatici rischia di esporli a contagi infra-familiari». Sula questione delle scuole «l'impatto ad oggi sembra basso e il sistema sta dimostrando una buona capacità di tenuta». Sui test salivari si punta molto: «Posso metterci in condivizione di un migliore utilizzo, soprattutto tra i più piccoli».

ASCOLTA L'AUDIO