Marted́ 27 Ottobre07:11:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Trovato l'autore del danno alla porta della palestra di Novafeltria: è un 20enne di Verucchio

I carabinieri della locale stazione hanno anche arrestato un 50enne pregiudicato

Cronaca Novafeltria | 13:22 - 05 Ottobre 2020 Controlli dei carabinieri di Novafeltria all'imbocco del centro del paese Controlli dei carabinieri di Novafeltria all'imbocco del centro del paese.

Tra i 54 veicoli fermati e le 90 persone identificate dai carabinieri di Novafeltria nel corso del fine settimana sono saltati fuori anche due soggetti che a vario titolo avevano un debito con la giustizia e che per questo sono stati destinatari di azioni mirate. Un 50enne pregiudicato e residente in una comunità terapeutica della Valmarecchia dove stava beneficiando di una misura alternativa alla detenzione per il furto di un motorino commesso nel 2010 a Firenze. I 3 mesi residui che gli sono stati comminati andranno scontati direttamente in carcere. I militari hanno poi rintracciato il 20enne verucchiese che la settimana scorsa aveva danneggiato la porta di ingresso della palestra di Novafeltria ed è stato rintracciato proprio nel centro del paese. Dovrà rispondere del reato di “danneggiamento” davanti all’autorità giudiziaria di Rimini.

Durante i controlli alla circolazione stradale sono stati elevati 10 verbali per varie infrazioni al codice della strada. Un 45enne residente a Campiano di Talamello ha subito il sequestro amministrativo del veicolo e il ritiro della licenza di guida perché stava conducendo la sua Renaul Scenic senza assicurazione e con il titolo scaduto; un 24enne residente a San Mauro Pascoli è stato fermato a Poggio Torriana a bordo della sua Fiat Tipo mentre percorreva la Santarcangiolese di notte ad una velocità.