Giovedý 29 Ottobre03:24:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: senatore Croatti racconta la sua esperienza al Covid Hospital di Cattolica

"Struttura tenuta molto bene, personale cordiale e premuroso"

Attualità Cattolica | 16:15 - 02 Ottobre 2020 Coronavirus: senatore Croatti racconta la sua esperienza al Covid Hospital di Cattolica

II senatore riminese del Movimento 5 Stelle, Marco Croatti, è in isolamento da qualche giorno in quanto positivo al nuovo coronavirus. «Sono abbastanza stanco fisicamente, ho qualche linea di febbre la notte, però sto bene», ha spiegato all'Ansa, telefonicamente, dalla stanza dell'hotel Covid di Cattolica dove ha scelto di passare la quarantena, per tutelare figli, moglie e genitori. «Appena ho avuto contezza di essere stato a contatto con un positivo, ho avvisato il dipartimento di Sanità che ha fatto i propri controlli ricostruendo insieme a me i contatti che ho avuto. Poi ho avvisato il Senato segnalando le persone che ho frequentato e hanno fatto le loro valutazioni». Croatti, che lavora in smart working, ha raccontato l'esperienza attuale al Covid Hospital: «Mangiamo e rimaniamo dentro ad una stanza. La struttura è molto ben tenuta. Il personale è estremamente cordiale, ci chiama tre volte al giorno per i pasti e si sincera del nostro stato di salute». Infine lancia un appello: «È importante tenere alta la guardia. In questo periodo ho sempre tenuto la mascherina e il distanziamento, però purtroppo nessuno è immune», e chiede «di aumentare al massimo l'attenzione da parte dei cittadini. È molto importante per la salute pubblica».