Domenica 25 Ottobre01:03:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coppa Titano: La Fiorita super, il Pennarossa ribalta il Tre Fiori

Domagnano corsaro 3-1 sul campo della Juvenes Dogana

Sport Repubblica San Marino | 12:47 - 02 Ottobre 2020 Esultanza dei giocatori de La Fiorita nella gara di coppa (foto dalla pagina Facebook della società) Esultanza dei giocatori de La Fiorita nella gara di coppa (foto dalla pagina Facebook della società).

Tra mercoledì e giovedì si è completato il programma dell’andata degli ottavi di Coppa Titano. A Domagnano La Fiorita ha strapazzato la Libertas nel segno del 4: tanti sono i gol inflitti alla Libertas e tante sono le vittorie della banda di Berardi su identico numero di gare stagionali disputate. Un poker, quello dei gialloblù di Montegiardino, aperto e chiuso da due zuccate su piazzato di Di Maio. Nel mezzo, il contropiede capitalizzato da Peluso e il tocco da rapinatore di Rinaldi, mentre la Libertas rimaneva in dieci uomini per il rosso (doppio giallo) comminato ad inizio ripresa a Bernacci. 

Molto bene anche il Domagnano, che nel primo tempo guarda negli occhi la Juvenes-Dogana senza trovare la via del gol ma anche senza subirne. Infatti succede tutto nella ripresa, quando Ceccaroli la sblocca prima e Baldini la riprende poi. Nel quarto d’ora finale, i Lupi giallorossi trovano il nuovo vantaggio con Semprini e poi mettono in ghiaccio la vittoria con Ambrogetti, proponendo una convincente candidatura per l’accesso al turno successivo. Sono due i gol di vantaggio dopo i primi 90’ anche per la Folgore, vincente sulla Virtus grazie alla doppietta di Dormi, letale prima di testa e poi dal dischetto, il tutto nella parte conclusiva del primo tempo. 

Più ridotte le distanze tra Pennarossa e Tre Fiori, con i gialloblù di Cecchetti in grado di trovare il vantaggio al 35’ grazie alla staffilata di Kalissa. Nella ripresa Adami pareggia i conti; poi, a 5’ dal termine, Souare capitalizza la superiorità numerica degli uomini di Chiesanuova (espulso Pracucci per doppia ammonizione) incornando a fil di palo. Niente vincitori né vinti, invece, dopo il primo confronto tra Murata e San Giovanni. Bianconeri avanti sul finire di primo tempo con Giulianelli, ma rossoneri abili a rimettersi in carreggiata nella ripresa grazie a Tamagnini. Per tutti i verdetti definitivi, l’appuntamento è per il 20 e 21 ottobre. 

Juvenes Dogana – Domagnano 1-3

JUVENES-DOGANA Manzaroli; T. Raschi (dal 69’ Gori), L. Rossi (dal 69’ Benedetti), M. Cevoli, Acquarelli, Boldrini (dall’81’ Ancora), Gatti (dall’86’ Michelotti), Merli, Protino (dall’86’ Baldazzi), Baldini, J. Raschi

A disposizione: Gobbi, Quaranta

Allenatore: Manuel Amati

DOMAGNANO Leardini; Parma, Ghetti, Biordi, G. Rossi, Cangini, Ceccaroli (dall’86’ Brighi), Bacchiocchi (dal 60’ D. Venerucci), Simoncelli (dal 60’ Semprini), Angelini (dal 60’ Bianchini), Ambrogetti (dall’86’ Jaupi)

A disposizione: Giulianelli, Rosa

Allenatore: Paolo Cangini

Arbitro: Giacomo Cenci

Assistenti: Andrea Zaghini, Andrea Guidi

Quarto Ufficiale: Mattia Andruccioli

Ammoniti: Boldrini, Ceccaroli

Marcatori: 57’ Ceccaroli, 62’ Baldini, 74’ Semprini, 83’ Ambrogetti 

Pennarossa – Tre Fiori 2-1

PENNAROSSA Semprini; Baldani (dall’81’ Fabbri), Martin, Adami, Cola, Raffelli, Souare, Sebastiani (dal 77’ Vittozzi), Stefanelli, A. Conti, Colagiovanni (dal 63’ Hirsch)

A disposizione: Valentini, De Biagi, D. Conti, Beresiarte

Allenatore: Andy Selva

TRE FIORI A. Simoncini; Bonini, D. Simoncini, Stelitano (dal 68’ Bilendo), D’Addario, Pracucci, Figone, Kalissa, Santoni (dal 90’ Tamagnini), Del Sante (dal 78’ Apezteguia), Gjurchinoski

A disposizione: De Angelis, Angelini, Della Valle, Muccioli

Allenatore: Matteo Cecchetti

Arbitro: Luca Zani

Assistenti: Ernesto Cristiano, Fabrizio Morisco

Quarto Ufficiale: Andrea Piccoli

Ammoniti: Pracucci, Raffelli, Sebastiani, Vittozzi, Stefanelli

Espulsi: Pracucci (doppia ammonizione)

Marcatori: 35’ Kalissa, 51’ Adami, 85’ Souare 

Folgore – Virtus 2-0

FOLGORE Bicchiarelli; Spighi (dal 60’ Francioni), Brolli, Rosini, Piscaglia (dal 38’ Mattia Giardi), Sottile, Nucci, Domeniconi, Nanni, Badalassi, Dormi (dal 78’ Aluigi)

A disposizione: Semprini, Cappelli, Matteo Giardi, Lisi

Allenatore: Omar Lepri

VIRTUS Paolini; D’Altri, Giacomoni, Massari, Battistini, Ciacci (dal 68’ Alijahej), Baiardi, Santucci (dal 52’ Rigoni), Lago, Angeli (dal 68’ Marigliano), Brigliadori (dall’82’ Limouni)

A disposizione: Stimac, Bonfè, Tosi

Allenatore: Luigi Bizzotto 

Arbitro: Raffaele Delvecchio

Assistenti: Laurentiu Ilie, Andrea Depaoli

Quarto Ufficiale: Salvatore Tuttifrutti

Ammoniti: Spighi, Paolini, Battistini, Sottile, Nucci, Domeniconi

Marcatori: 36’ e 45’ (rig.) Dormi

Libertas – La Fiorita 0-4

LIBERTAS Zavoli; Moretti, Sartori, Narducci, Tisselli, Olivi, Noschese (dal 46’ Morelli), Gaiani (dal 46’ Ulizio), Bernacci, Righini (dal 60’ Obeng), Luzzi (dall’85’ Alvarez)

A disposizione: Gentilini, Giorgini, Stacchini

Allenatore: Gianpiero Ciriaco (sostituisce lo squalificato Papini)

LA FIORITA Vivan; Amati, Brighi, Di Maio, Errico (dal 56’ Zafferani), Mar. Gasperoni, Mat. Gasperoni, Grandoni, Loiodice (dal 70’ Guidi), Peluso (dal 56’ Pieri), Rinaldi (dal 70’ Pancotti)

A disposizione: Michelotti, Santi, Venturini

Allenatore: Nicola Berardi

Arbitro: Gianluca Ceccarelli

Assistenti: Giamarco Ercolani, Laura Cordani

Quarto Ufficiale: Marco Avoni

Ammoniti: Bernacci, Righini, Ulizio, Narducci

Espulsi: Bernacci (doppia ammonizione)

Marcatori: 23’ e 81’ Di Maio, 32’ Peluso, 42’ Rinaldi

Murata – S.Giovanni 1-1

MURATA

Benedettini; Arrigoni, Bozzetto, Sacco, Salvatori, Rinaldi (dal 70’ Campidelli), Tomassini (dall’88’ Casadei), Tani, Giulianelli, Pippi (dal 70’ Baschetti), Fedeli

A disposizione: Broccoli, Nanni, Babbini, Babboni

Allenatore: Achille Fabbri

SAN GIOVANNI

Manzaroli; Tasini, Senja, Olivieri, Tamagnini, Comuniello, Gobbi, Magnani, Fancellu (dal 72’ Berardi), Moroni (dall’84’ Rosti), Ugolini

A disposizione: Arena, Borgagni, Conti, Grieco, Urbinati

Allenatore: Paolo Baffoni

Arbitro: Nicola Villa

Assistenti: Fabrizio Morisco, Francesco Mineo

Quarto Ufficiale: Giovanni Notarpietro

Ammoniti: Tamagnini, Sacco, Tasini

Marcatori: 38’ Giulianelli, 74’ Tamagnini